«Grazie Manuel», oggi l’ultimo saluto a Vallicella

Si sono celebrati oggi a Strà di Colognola ai Colli i funerali di Manuel Vallicella, il giovane tatuatore veronese morto tre giorni fa a causa di un gesto volontario.

E’ arrivato il giorno dell’addio. Si sono svolti oggi pomeriggio nella chiesa di Strà, a Colognola ai Colli, nell’est veronese, i funerali di Manuel Vallicella, il giovane di 35 anni che nella notte tra martedì e mercoledì si è tolto la vita con un estremo gesto di disperazione.

Vallicella, conosciuto nell’ambiente calcistico veronese per aver militato diverso tempo nei campionati dilettantistici, era diventato noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma Uomini e Donne, condotto da Maria De Filippi, prima come concorrente e poi come “tronista”.

Il feretro di Manuel accompagnato in chiesa.

Un’avventura mediatica, e una visibilità, dalla quale Vallicella si era allontanato presto, trovandosi a disagio in un mondo che probabilmente sentiva lontano dalle sue corde. Nel 2019 la perdita dell’amata madre e poi il buio.

Oggi, dicevamo, l’ultimo saluto di una folla commossa. Nel biglietto di addio la scritta: «Nella vita non contano i passi che fai, ma le impronte che lasci nel cuore delle persone. Grazie Manuel».

LEGGI ANCHE: Infortunio mortale sul lavoro a Montorio, deceduto un quarantenne

LEGGI ANCHE: Ha un malore sul Baldo, 22enne all’ospedale

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv