Gazzo Veronese: morto un 45enne mantovano finito fuori strada in Vespa

Ilario Rosa, di Villimpenta, è stato trovato morto ieri pomeriggio in un fossato a bordo strada, in zona San Pietro in Valle. Probabilmente si tratta di una caduta autonoma in Vespa.

ambulanza malore in bici
Foto d'archivio
New call-to-action

La vittima è Ilario Rosa, di Villimpenta

Ilario Rosa, di 45 anni di Villimpenta (Mantova), è stato trovato morto ieri pomeriggio in un fossato a Gazzo Veronese, zona San Pietro in Valle.

Dopo le ricostruzioni, si ritiene che la notte precedente abbia perso il controllo della sua Vespa, colpendo un palo della luce e finendo nel canale a lato strada. È probabile che sia annegato, forse dopo aver perso i sensi a causa dello scontro.

LEGGI ANCHE: Maxi tamponamento in A22: un ferito grave

I residenti vicini hanno sentito l’impatto, ma non hanno visto nulla. Solo ieri pomeriggio qualcuno ha notato il palo incrinato e ha trovato il corpo dell’uomo nel fossato. I soccorritori hanno constatato il decesso e la salma è stata portata all’ospedale di Legnago per l’autopsia.

Poco più di un mese fa, sempre alla guida di una Vespa, il 42enne bresciano Hendy Cicchiello era deceduto seguito a una caduta autonoma con la propria Vespa nel territorio di Bovolone.

LEGGI ANCHE: Servizi educativi fino a 3 anni: a Verona 120 posti in più

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM