G7 a Verona: le modifiche alla viabilità e le FAQ sull’evento

Modifiche alla viabilità e domande frequenti. Tutto quello che devono sapere i cittadini in vista del G7 a Verona.

gran guardia congresso
New call-to-action

Il 14 marzo a Verona, al Palazzo della Gran Guardia in piazza Bra, si terrà il primo appuntamento del vertice G7. Il Gruppo dei Sette riunisce Italia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti d’America. Sarà presieduto dal Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso. Al Gruppo partecipa anche l’Unione Europea, rappresentata ai vertici dal Presidente del Consiglio europeo e dal Presidente della Commissione europea.

Modifiche alla viabilità

Per consentire lo svolgimento dell’evento l’area principale che sarà interdetta al traffico è quella di corso Porta Nuova nella parte finale da via dei Mutilati verso i Portoni, tutta l’area di piazza Bra, via degli Alpini

Piazza Bra sarà completamente chiusa al traffico a tutti i veicoli comprese biciclette e monopattini, vigerà il divieto assoluto di sosta tranne i veicoli dedicati all’evento e i mezzi delle forze dell’ordine e di soccorso. I pedoni avranno dei percorsi definiti a cui si potrà accedere tramite check-point controllati dalle forze dell’ordine.

Dalle 00 del 13 marzo alle 24 del 14 marzo, viene sospeso il servizio della stazione di Bike Sharing di piazza Bra, compresa la rimozione delle biciclette.

Divieto di Transito

Dalle 20 del 13 marzo alle 13 del 15 marzo divieto di transito a tutti i veicoli compresi ciclomotori, motocicli, velocipedi e monopattini, in via Patuzzi; piazza Mura Gallieno; via Leoncino, nel tratto compreso tra via Tazzoli e piazzetta Municipio; via Leoncino, nel tratto compreso tra il civico n. 46/b e piazza Mura Gallieno.

Dalle 10 del 14 marzo alle 13 del 15 marzo, divieto di transito a tutti i veicoli compresi ciclomotori, motocicli, velocipedi, monopattini, in Corte Sgarzerie.

Dalle 00 alle 24, del 14 marzo, divieto di transito a tutti i veicoli compresi ciclomotori, motocicli, velocipedi e monopattini, in corso Porta Nuova nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Bra e l’intersezione con via dei Mutilati; via Roma, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Bra e l’intersezione con via Cattaneo; via Dietro Liston, eccetto residenti e/o dimoranti; via Teatro Filarmonico, eccetto residenti, dimoranti e clienti Hotel Europa.

Dalle 20 del 13 marzo alle 24 del 14 marzo, divieto di transito a tutti i veicoli compresi ciclomotori, motocicli, velocipedi, monopattini ed anche ai pedoni, in piazza Bra, nel tratto compreso tra via degli Alpini e corso Porta Nuova; via degli Alpini, nel tratto compreso tra piazza Bra e via Ponte Cittadella.

Dalle 00 del 12 marzo alle 24 del 15 marzo, divieto di transito, a tutti i di veicoli compresi ciclomotori, motocicli, velocipedi, monopattini e pedoni, ad eccezione ai mezzi della RAI, dei residenti e/o titolari di garage o posto auto, in via Interrato Torre Pentagona, nel tratto compreso tra corso Porta Nuova e via Ponte Cittadella.

Divieti di sosta

Dalle 20 del 12 marzo alle 13 del 16 marzo, divieto di sosta con facoltà di rimozione ambo i lati in via Adua, piazzetta Sant’Eufemia, San Michele alla Porta, nel tratto compreso tra via Diaz e via Adua e piazza delle Erbe, su tutta la piazza.

Dalle 20 del 13 marzo alle 13 del 15 marzo, divieto di sosta in piazzetta Municipio; via Leoncino, nel tratto compreso tra via Tazzoli e piazzetta Municipio; via Leoncino, nel tratto compreso tra il civico 46/b e piazza Mura Gallieno; piazza Mura Gallieno, su tutta la piazza compreso anche il marciapiedi.

Dalle 8 alle 20 del 13 marzo, divieto di sosta in: via Caserma Ospital Vecchio, ambo i lati; vicolo Terese, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Cittadella e l’intersezione con via Tezone, ambo i lati; piazza Cittadella, nel tratto compreso tra via Caserma Ospital Vecchio e via Porta Cittadella, ambo i lati.

Dalle 8 alle 24 del 14 marzo, divieto di sosta con facoltà di rimozione, a tutti i veicoli, in via dei Mutilati, nel tratto compreso tra l’intersezione con Corso Porta Nuova e il civico n. 7 di via dei Mutilati stessa, ambo i lati.

Dalle 20 del 13 marzo alle 10 del 14 marzo, divieto di sosta in via Dietro Anfiteatro, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Anfiteatro e l’intersezione con vicolo Tre Marchetti, ambo i lati.

Dalle 20 del 12 marzo  alle 13 del 15 marzo, divieto di sosta, in l.ge Panvinio, nel tratto compreso tra l’intersezione con via Diaz e il civico n. 35 di l.ge Panvinio stesso, ambo i lati.

Dalle 20 del 12 marzo alle 13 del 15 marzo, divieto di sosta con facoltà di rimozione, in Corte Sgarzerie.

Dalle 20 del 13 marzo alle 24 del 14 marzo, divieto di sosta a tutti i tipi di veicoli compresi i ciclomotori e motocicli in corso Porta Nuova nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Bra e l’intersezione con via dei Mutilati, ambo i lati; via Roma, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Bra e l’intersezione con via Cattaneo, ambo i lati; piazza Bra, su tutta la piazza; via degli Alpini, nel tratto compreso tra piazza Bra e via Ponte Cittadella, ambo i lati.

Dalle 00 del 13 marzo alle 24 del 14 marzo, divieto di sosta ai velocipedi e monopattini in via Roma, nel tratto compreso tra l’intersezione con piazza Bra e l’intersezione con via Cattaneo, ambo i lati; piazza Bra, su tutta la piazza; via degli Alpini, nel tratto compreso tra piazza Bra e via Ponte Cittadella, ambo i lati.

Dalle 00 del 12 marzo alle 24 del 15 marzo, divieto di sosta, a di tutti i tipi di veicoli compreso ciclomotori, motocicli, velocipedi e monopattini, ad eccezione dei mezzi della RAI autorizzati per le riprese televisive, in via Interrato Torre Pentagona, nel tratto compreso tra corso Porta Nuova e Via Ponte Cittadella, ambo i lati.

Dalle 00 dell’11 marzo alle 24 del 18 marzo, divieto di sosta in piazzetta Melvin Jones di fronte il civico n. 1, all’interno degli stalli esistenti riservati ai mezzi comunali e nello stallo di carico scarico, eccetto veicoli autorizzati dall’ufficio manifestazioni, utilizzati per i lavori di allestimento della manifestazione.

Zona di sosta taxi

La zona di sosta dei taxi di piazza Bra sarà spostata dalle 20 del 12 marzo alle 24 del 14 marzo nella controstrada di via Pallone, all’interno dei posti riservati al Comune di Verona.

Noleggio monopattini

Servizio sospeso dalle 10 del 13 marzo alle 13 del 15 marzo, con divieto di sosta e transito in corso Porta Nuova (tratto compreso tra via Paglieri e piazza Bra, piazza Bra, piazzetta Municipio, via Leoncino (tratto compreso tra piazzetta municipio e piazza Mura Gallieno), piazza Mura Gallieno, via dietro Anfiteatro, via Interrato Torre Pentagona, via dei Mutilati, via Roma, via Adua, vicolo Ostie, via san Michele alla Porta (tratto compreso tra via Adua e vicolo Ostie), corso porta Borsari, vicolo Monte, piazzetta Monte, Corte Sgarzerie.

FAQ – Domande e risposte

1) D. Cos’è il vertice G7 Ministri Imprese e Made in Italy e quando si tiene a Verona?

R. Il Gruppo dei Sette (G7) è un forum informale che riunisce Italia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti d’America. Al Gruppo partecipa anche l’Unione Europea, rappresentata ai vertici dal Presidente del Consiglio europeo e dal Presidente della Commissione europea. Il primo giorno dell’incontro ministeriale G7, il 14 marzo a Verona, sarà presieduto dal Ministro delle Imprese e del Made in Italy e si terrà al Palazzo della Gran Guardia in piazza Bra.

2) D. Le scuole di ogni ordine e grado e l’università saranno chiuse il 14 marzo?

R. No, le scuole di ogni ordine e grado e l’università saranno aperte e svolgeranno i normali orari previsti dai rispettivi ordinamenti. Nessun provvedimento è stato richiesto al riguardo.

3) D. Quali sono le aree chiuse al traffico il 14 marzo?

R. L’area principale che sarà interdetta al traffico è quella di corso Porta Nuova nella parte finale da via dei Mutilati verso i Portoni, tutta l’area di piazza Bra, via degli Alpini; saranno possibili chiusure momentanee anche di piazza Cittadella e di altre aree limitrofe tipo via Pallone da ponte Aleardi e stradone San Fermo da Ponte Navi che saranno comunicate dalla Polizia Locale tramite social e mass media.

4) D. Quali saranno le ripercussioni sul traffico di giovedì 14 marzo?

R. Il traffico sarà particolarmente critico nella zona di corso Porta Nuova, Pradaval, piazza Cittadella, via del Minatore, via Montanari, via Battisti, via Pallone, via Leoncino, largo Divisione Pasubio; il principale consiglio è quello di evitare il transito dalle ore 07.00 alle ore 20.00 di giovedì 14; queste strade potranno essere dedicate esclusivamente al trasporto pubblico locale mentre il traffico privato verrà deviato fuori dalla zona interessata dai provvedimenti viabilistici di divieto di transito.

5) D. Quali consiglio dare ai genitori che accompagnano i figli a scuola il 14 marzo?

R. L’area zona Cittadella e piazza Bra sarà critica e si sconsiglia di portare i figli con le auto privilegiando i parcheggi più distanti dalle sedi scolastiche e i parcheggi “Centro” di lungadige Galtarossa e “Tribunale” di via dello Zappatore, fuori dalle aree più critiche, accompagnando a piedi i figli a scuola. Le chiusure saranno decise anche in modo estemporaneo a seconda delle esigenze rappresentate dalle autorità di pubblica sicurezza. Si consiglia di partire almeno 15 minuti prima da casa rispetto all’orario consueto ed evitare di avvicinarsi con l’auto alla zona già dalle ore 07.00.

6) D. Il trasporto pubblico locale (TPL) avrà modifiche?

R. Il TPL subirà modifiche ai percorsi e alle fermate che saranno pubblicate sul sito https://www.atv.verona.it/ che verrà costantemente aggiornato. La Polizia Locale ricorda che verrà data priorità al TPL in zona Cittadella che potrà perciò essere chiusa al traffico privato, eccetto possessori di garage/posti auto e autorizzati.

7) D. Quali sono i provvedimenti principali in piazza Bra?

R. Piazza Bra sarà completamente chiusa al traffico a tutti i veicoli comprese biciclette e monopattini, vigerà il divieto assoluto di sosta tranne i veicoli dedicati all’evento e i mezzi delle forze dell’ordine e di soccorso. I pedoni avranno dei percorsi definiti a cui si potrà accedere tramite check-point controllati dalle forze dell’ordine.

8) D. Gli esercizi commerciali della zona compresa tra piazza Bra, via Roma e le zone limitrofe avranno limitazioni orarie all’apertura?

R. Nessuna limitazione oraria è stata richiesta dalle autorità di pubblica sicurezza alle attività commerciali della zona tra piazza Bra, via Roma e aree limitrofe e pertanto saranno aperti secondo i consueti orari.

9) D. Gli esercizi commerciali della zona compresa tra piazza Bra, via Roma e le zone limitrofe avranno limitazioni nei rifornimenti di merce nella giornata del 14 marzo 2024?

R. La zona sarà completamente chiusa al transito ad ogni tipo di veicolo e pertanto non potrà avvenire il carico/scarico di merce per l’intera giornata, se non prima delle ore 06.00 e previo rilascio di un apposita autorizzazione da parte della Polizia Locale. Sarà possibile raggiungere gli esercizi commerciali a piedi da parte dei fornitori previo accesso dai check-point e i controlli delle forze dell’ordine.

10) D. Gli esercizi commerciali di piazza Bra dovranno rimuovere i plateatici?

R. Nessuna provvedimento di rimozione di plateatici è stato richiesto dalle autorità di pubblica sicurezza.

11) D. L’area taxi di piazza Bra sarà spostata per l’evento?

R. La zona di sosta dei taxi di piazza Bra sarà spostata in via Pallone già dalle ore 20.00 di venerdì 13 marzo e fino alle ore 06.00 del 15 marzo 2024, alla chiusura della piazza.

12) D. L’Anfiteatro Arena sarà accessibile nella giornata del 14 marzo 2024?

R. Per motivi legati all’evento e per disposizioni di sicurezza pubblica, l’Anfiteatro Arena sarà chiuso al pubblico per l’intera giornata di giovedì 14 marzo 2024.

13) D. Ci saranno limitazioni all’accesso alla sede del Municipio di Palazzo Barbieri?

R. Nessuna limitazione è prevista per lavoratori e pubblico alla sede municipale di Palazzo Barbieri. L’Ufficio IAT riservato ai turisti sarà aperto con i consueti orari su piazzetta Municipio.

14) D. Ci saranno ripercussioni sulla raccolta rifiuti?

R. In poche aree del centro saranno rimossi cassonetti per il tempo strettamente necessario allo svolgimento dell’evento, e pertanto i residenti dovranno attendere il riposizionamento degli stessi previsto per la mattinata del 15 marzo.

15) Ci sono numeri di telefono e recapiti e-mail da contattare per avere maggiori informazioni?

Il comune di Verona per fornire assistenza alla popolazione mette a disposizione l’Ufficio Relazioni con il Pubblico URP che risponde ai numeri 045.80.77.500 – e-mail urp@comune.verona.it.