Funerale Giulia Cecchettin, Zaia chiede una «battaglia di comunità»

Domani lutto regionale in occasione del funerale, a Padova, di Giulia Cecchettin. Il presidente del Veneto Zaia parla di una «battaglia di comunità» da affrontare tutti insieme, in modo trasversale alla società.

Luca Zaia, presidente Regione Veneto 25 aprile
Luca Zaia, presidente Regione Veneto

Il funerale di Giulia Cecchettin sarà domani, martedì 5 dicembre, a Padova nella Basilica di Santa Giustina alle 11. Al termine del funerale è previsto alle 14 un momento di preghiera nella chiesa parrocchiale di Saonara, paese di origine della famiglia di Giulia. 

Già negli scorsi giorni il presidente del Veneto Luca Zaia aveva annunciato il lutto regionale per la giornata di domani, 5 dicembre: «Martedì, per le esequie di Giulia, chiedo all’intero Veneto un segnale corale, forte e chiaro, contro la violenza di genere».

LEGGI ANCHE: Vannacci lascia il posto a Borchia? Tosi contro Salis

Zaia – nel punto stampa di oggi a Venezia, a Palazzo Balbi, nella giornata che precede le esequie di Giulia Cecchettin – ha voluto ricordare la giovane e il lutto regionale proclamato per domani. Con l’occasione, Zaia ha chiesto ai cittadini e a tutto il mondo economico di dare un segnale forte, specialmente durante le esequie, per ricordare la ragazza veneziana: fiocchi rossi, serrande abbassate, bandiere a mezz’asta in tutte le istituzioni.

Insomma, che tutta la comunità si faccia sentire, «in diverse modalità, magari abbassando una serranda cinque minuti, spegnendo la luce di un negozio, alle 11 quando suonerà la campana a morto». Secondo il presidente, infatti, questa deve essere una «battaglia di comunità».

Poi l’invito a denunciare: «due donne su tre che non denunciano, tornano a casa e rischiano ancora di essere di subire maltrattamenti, violenze fisiche, violenze psicologiche. E questo ci inquieta. Ricordo alle donne che mi stanno ascoltando, che abbiamo 28 sportelli, 76 posti letto, dei quali molti anche anonimi, senza indirizzo».

LEGGI ANCHE: In arrivo a Santa Lucia un nuovo parcheggio gratuito

Le dichiarazioni di Zaia

LEGGI ANCHE: Dopo il voto: chi ride e chi piange in provincia di Verona