“Frittelle gratis solo per bimbi italiani”. Annullata l’iniziativa del consigliere mantovano

Si è dissociata anche la leader nazionale di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, dalla dichiarazione fatta da Luca de Marchi, consigliere comunale di Mantova che aveva annunciato di voler distribuire frittelle gratis, ma solo ai bambini italiani.

Uscita infelice per un consigliere comunale di Mantova, Luca de Marchi, appartenente alla schiera di Fratelli d’Italia, che ha promesso frittelle gratis al luna park, ma solo per i bambini italiani. De Marchi avrebbe dovuto distribuire i dolcetti venerdì pomeriggio, ma l’immediato scoppio della bufera a seguito delle sue dichiarazioni ha costretto il consigliere a fare un passo indietro.

Repentina anche la dissociazione della leader nazionale di FdI, Giorgia Meloni, che era intervenuta con un tweet: “Mi dissocio nella maniera più categorica dall’iniziativa presa dal consigliere de Marchi, che lede l’immagine di FdI. Il consigliere la annulli immediatamente e porga scuse pubbliche o saremo costretti a prendere provvedimenti nei suoi confronti”. De Marchi ha così chiesto scusa annunciando l’annullamento dell’iniziativa: “Annullo tutto ma vorrei che non si dimenticasse la mia storia. Sono dieci anni che aiuto tutte le settimane famiglie italiane in difficoltà. E sono cinque anni che distribuisco frittelle al luna park. Ho sempre detto ‘solo ai bambini italiani’, ma potete chiedere a tutti che nessun bambino andava via senza il suo dolce, anche i tanti stranieri che venivano”. (Ansa)