Filobus: interventi in viale Piave e viale del Lavoro

Al via da lunedì 11 giugno interventi in viale Piave e viale del Lavoro per lo spostamento di un metanodotto ad alta pressione in vista dei futuri interventi per la realizzazione del nuovo sistema di trasporto filoviario. I provvedimenti viabilistici, che comporteranno restringimenti della carreggiata e divieti di sosta e transito, saranno applicati da lunedì e fino al 30 settembre.

Partiranno lunedì 11 giugno i lavori di spostamento di un metanodotto ad alta pressione, a cura della società SNAM Rete Gas, che interesseranno viale Piave e viale del Lavoro. Gli interventi saranno effettuati in vista anche dei futuri interventi per la realizzazione del nuovo sistema di trasporto filoviario, proseguiranno fino al 30 Settembre.

I principali provvedimenti viabilistici riguarderanno: dall’11 giugno al 10 luglio, divieto di sosta in viale del Lavoro, con restringimento della carreggiata ad una corsia, nel tratto tra via Scopoli e piazzale fronte ingresso Fiera; divieto di accesso in via Scopoli da viale del Lavoro, mentre resterà aperto l’ingresso da via Roveggia; divieto di svolta a sinistra per tutti i veicoli provenienti da viale del lavoro e diretti in viale dell’Agricoltura; obbligo di svolta a destra su viale del Lavoro per i veicoli provenienti da viale dell’Agricoltura.

Dall’11 giugno al 7 settembre divieto di transito nelle prime tre corsie di viale Piave, con chiusura del primo accesso al sottopasso ferroviario provenendo da Porta Nuova con direzione Santa Lucia. Dall’8 al 30 settembre, divieto di transito nelle prime due corsie di viale Piave, con chiusura del primo accesso del sottopasso ferroviario provenendo da Porta Nuova con direzione Santa Lucia.