Fiera, concerti, stadio: settimana di fuoco per Verona

Marmomac, concerti in Arena e il turno infrasettimanale di Serie A. Si preannuncia una settimana complicata per il traffico a Verona.

Traffico cantieri filobus
Foto d'archivio

In vista dei numerosi appuntamenti attesi in città, fra concerti, incontri di calcio e fiere, la Polizia locale ha predisposto un piano straordinario del traffico in vigore da martedì 26 a venerdì 29 settembre.

Fra i principali eventi di questa settimana, infatti, sono previsti: Marmomac, i concerti in Arena di Modà, Levante e dei Pooh e mercoledì la partita allo stadio Bentegodi Hellas Verona-Atalanta.

LEGGI ANCHE: Mercatini, corse, festival, spettacoli in Arena: troppi eventi in centro a Verona?

In servizio ogni giorno, nei punti viari più sensibili, un centinaio gli agenti. Il piano della Polizia locale, che punta ad affrontare e prevenire traffico e code in città, è stato predisposto in collaborazione con Ente Fiere, Autostrade e Settore Mobilità e Traffico del Comune. 

Previste, se necessario, deviazioni e percorsi alternativi, con azioni di intervento direttamente su tempi e sincronizzazione dei semafori. Oltre 50 telecamere daranno in tempo reale la situazione viaria alla Centrale Operativa e al personale in servizio lungo le principali arterie. 

LEGGI ANCHE: La lettera del padre Gino a Giulia Cecchettin

Fiera Marmomac

Dal 26 al 29 settembre, in occasione dell’esposizione fieristica, saranno previsti rallentamenti e code, soprattutto nelle ore di punta quando al traffico collegato alla Fiera si unirà quello consueto presente nella zona industriale, in particolare i mezzi pesanti che saranno bloccati su viale del Lavoro per non andare ad interferire con i cantieri della filovia. 

La Polizia locale consiglia ai cittadini di evitare l’area della Zai nelle ore di massima affluenza, dalle 8 alle 10.30 e dalle 17 alle 19, scegliendo percorsi alternativi per gli spostamenti.

Le principali modifiche alla viabilità della zona riguarderanno viale dell’Industria.

La sosta nelle zone attorno alla Fiera è possibile solo per un’ora, con l’esposizione del disco orario e per periodi più lunghi solo se in possesso del permesso. Attivi nelle giornate fieristiche carri attrezzi per le rimozioni.

In collaborazione con la Fiera è attivo un servizio di navette gratuite.

Dalla stazione di Porta Nuova si arriva in fiera con percorso pedonale in 15 minuti o in navetta in 5 minuti.

Tutte le informazioni sul sito www.marmomac.com/visitare/.

LEGGI ANCHE: Maxi frode fiscale e sponsor con fatture false: coinvolto anche l’Hellas

I bus navetta per Marmomac:

  • da piazza Bra alla Fiera (via Belgio): ogni 30 minuti dalle ore 8 (prima corsa da Piazza Bra) alle ore 11 e dalle 15.30 alle ore 19 (ultima corsa dalla Fiera). Ferma in C.so Porta Nuova (Camera di Commercio);
  • dalla stazione di Verona Porta Nuova alla Fiera (via Belgio): ogni 30 minuti dalle ore 8.30 (prima corsa dalla stazione di Verona Porta Nuova, marciapiede E) alle ore 19.00 (ultima corsa dalla Fiera);
  • dall’aeroporto Catullo di Verona-Villafranca alla Fiera (via Scopoli): ogni 30 minuti dalle ore 9.00 (prima corsa dall’Aeroporto) alle ore 19.00 (ultima corsa dalla Fiera).

LEGGI ANCHE: Verona Città Metropolitana, convegno a Castelvecchio

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

👉 SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM