Ferrari (Traguardi): «Si vota per visioni diverse di città»

Tommaso Ferrari, di Traguardi, risponde ad alcune delle dichiarazioni di Sboarina: «Il 26 giugno non si decide fra centrodestra e centrosinistra, si vota per visioni di città».

Tommaso Ferrari
Tommaso Ferrari

Tommaso Ferrari, secondo candidato più votato di Verona dopo Federico Benini con 1410 preferenze, preferisce non commentare il rifiuto di Federico Sboarina all’apparentamento con Flavio Tosi. «Quello che fanno gli altri francamente non mi va di commentarlo, restiamo concentrati su noi stessi» ha detto a Radio Adige Tv.

«Il 26 giugno non si decide fra centrodestra e centrosinistra, si vota per visioni di città. Se fosse una scelta di campo non si capisce perché cinque anni fa si sia candidato contro Flavio Tosi» dice Tommasi.

LEGGI ANCHE: Medici introvabili: ULSS 9 scaligera in difficoltà

Guarda l’intervista su Radio Adige Tv

Venerdì alle 18 il dibattito su Radio Adige Tv

Registrazione gratuita su radioadige.tv a questo link.

LEGGI ANCHE: Montorio: trovato un corpo senza vita e un cane poco lontano

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv