Ferragosto, in Veneto 12mila turisti sottoposti a tampone

Sono migliaia i tamponi effettuati nel weekend di Ferragosto in Veneto a chi è rientrato dalle vacanze all'estero. Fino ad oggi sono stati 12mila i turisti che si sono sottoposti al test Covid nei vari "punti tampone" della Regione. Anche a Verona sono stati aperti ambulatori specifici presso gli ospedali di Legnago, Bussolengo e San Bonifacio.

In due giorni in Veneto oltre 12mila turisti sono stati sottoposti al loro rientro dalle vacanze a tampone per verificare la positività o meno al coronavirus.

Oggi altra giornata di grande afflusso per i “punti tampone” allestiti dalle Ulss e Aziende della regione: alle ore 13 erano oltre 5300 i tamponi effettuati. Come già era avvenuto il giorno di Ferragosto anche oggi le persone che sono rientrate dalle vacanze hanno potuto effettuare il controllo per il Covid-19 senza dover prendere appuntamento. Anche nel veronese sono stati aperti ambulatori specifici presso gli ospedali di Borgo Trento, Legnago, Bussolengo e San Bonifacio per chi rientra in Italia dai Paesi a rischio Covid, ovvero Malta, Grecia, Spagna e Croazia. All’Aeroporto Catullo presente un servizio analogo per chi atterra da questi Stati.

Per quanto riguarda l’afflusso suddiviso per Ulss, alle ore 13:

ULSS 1 DOLOMITI  – 195 persone sottoposte a tampone nell’ambulatorio di Feltre. Nei due giorni di sabato e domenica i tamponi complessivi sono stati 504.

ULSS 2 MARCA TREVIGIANA – 991 tamponi, così suddivisi: Conegliano 339, Treviso 317, Castelfranco 237, Oderzo 98. Nei due giorni i tamponi complessivi sono stati 2241.

ULSS 3 VENEZIANA – 453 tamponi cosi suddivisi: Mestre 127, Noale 143, Dolo 120, Chioggia 33, Venezia 30 a cui vanno aggiunti i 388 effettuati in mattinata all’Aeroporto Marco Polo di Venezia. Nei due giorni i tamponi complessivi sono stati  2156.

ULSS 4 VENETO ORIENTALE – 146 tamponi complessivi: 95 San Donà di Piave e 51 Portogruaro. Nei due giorni i tamponi complessivi sono stati 381.

ULSS 5 ROVIGO – Oggi nell’ambulatorio dell’ospedale di Rovigo sono stati effettuati 88 tamponi. 149 il dato complessivo dei due giorni.

ULSS 6  EUGANEA  – Oggi i tamponi effettuati ai vacanzieri sono stati complessivamente 870, così suddivisi: Padova 299, Rubano 161, Piove di Sacco 82, Camposampiero 192, Monselice 136. Complessivamente nei 2 giorni sono stati eseguiti 2096 tamponi.

ULSS 7 PEDEMONTANA – 283 tamponi complessivi, così suddivisi: a Marostica alle ore 13 i tamponi effettuati sono stati 58,  Bassano 46, all’ospedale di Santorso 74, a Schio 105. Nei due giorni i tamponi effettuati sono stati 754.

ULSS 8 BERICA – Tamponi eseguiti oggi 398 così suddivisi: Vicenza 237, Arzignano 116, Noventa Vicentina 45. Nei due giorni i tamponi sono stati 2020.

ULSS 9 SCALIGERA – 746 tamponi complessivi effettuati alle ore 13, così suddivisi: Bussolengo 89, San Bonifacio 97, Legnago 60. A fine giornata si prevede che nel punto allestito all’Aeroporto Catullo di Verona Villafranca i tamponi effettuati ai turisti in arrivo siano circa 500. Complessivamente nei due giorni i tamponi effettuati sono stati 1394.

AOUI VERONA – Alle ore 13 erano 197 per persone che si erano recate nell’ambulatorio allestito nell’ospedale di Borgo Trento. Complessivamente 400 tamponi tra sabato e domenica.

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA – 55 tamponi effettuati.