Evade dai domiciliari, “scrocca” la cena al ristorante e viene arrestato

Si tratta dello stesso uomo che, appena qualche giorno fa, si era reso responsabile della rapina  alla farmacia internazionale di piazza Bra.

Ieri sera stava camminando indisturbato in piazzetta Scalette Rubiani, anche se la misura stabilita dal giudice, qualche giorno fa, dopo la tentata rapina, prevedeva gli arresti domiciliari. Appena ha visto i poliziotti ha tentato di dileguarsi ma è stato fermato dagli agenti. Poco dopo, grazie alla segnalazione del titolare del ristorante “Excalibur”, si è scoperto che il pregiudicato aveva cenato al ristorante e poi, con la scusa di una sigaretta, si era allontanato senza pagare.

Il G.I.P., dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nuovamente la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza rinviata al 10 ottobre 2018.