Europee: gli eletti della Circoscrizione Nord-Est, Polato e Tosi sicuri

I veronesi Daniele Polato (FdI) e Flavio Tosi (FI) sono sicuri di un seggio al Parlamento europeo. Per Paolo Borchia (Lega) bisognerà attendere il collocamento di Vannacci all'interno delle Circoscrizioni.

Daniele Polato e Flavio Tosi
Daniele Polato e Flavio Tosi

Ci sono i primi verdetti per quanto riguarda gli eletti al Parlamento europeo della Circoscrizione Nord-Est. Fra i veronesi hanno un posto assicurato Polato e Tosi, mentre è ancora in bilico l’uscente Borchia.

Per quanto riguarda la circoscrizione nord-orientale, i seggi per Fratelli d’Italia saranno cinque, come per il Partito Democratico. Due seggi riservati alla Lega, uno a Forza Italia, Svp (Südtiroler Volkspartei), Alleanza Verdi-Sinistra. A secco nel nord-est il Movimento 5 Stelle.

LEGGI ANCHE: Idee per l’ex Seminario di San Massimo: svelate le tre proposte vincitrici

Alcuni candidati, come Meloni e Tajani, non andranno e lasceranno il posto ad altri, come nel caso dei veronesi Daniele Polato e Flavio Tosi. Quest’ultimo dovrà decidere fra il seggio a Bruxelles/Strasburgo o alla Camera dei Deputati.

Paolo Borchia (Lega) bisognerà invece attendere il collocamento del generale Roberto Vannacci, candidato in più circoscrizioni. In caso venisse collocato in una Circoscrizione diversa dal Nord-Est, il suo posto slitterebbe a Borchia. La squadra potrebbe dunque cambiare nelle prossime ore.

Di seguito le preferenze dei primi per ogni partito nelle liste della circoscrizione Nord-Est.

LEGGI ANCHE: DDL Autonomia, arriva il via libera della Camera: è legge

Fratelli d’Italia

Candidato/aPreferenze
MELONI GIORGIA DETTA GIORGIA495.090ELETTO
DONAZZAN ELENA63.309ELETTO
CAVEDAGNA STEFANO DETTO CAVEDANIA55.351ELETTO
BERLATO SERGIO ANTONIO46.098ELETTO
CIRIANI ALESSANDRO44.027ELETTO
POLATO DANIELE31.535
SIBIANO PIERGIACOMO DETTO PIGA19.375

Partito Democratico

Candidato/aPreferenze
BONACCINI STEFANO390.400ELETTO
ZAN ALESSANDRO93.473ELETTO
MORETTI ALESSANDRA82.866ELETTO
GUALMINI ELISABETTA57.321ELETTO
CORRADO ANNALISA49.522ELETTO
ZANONI ANDREA31.813
PINI GIUDITTA30.842

Lega

Candidato/aPreferenze
VANNACCI ROBERTO142.704ELETTO
CISINT ANNA MARIA43.022ELETTO
BORCHIA PAOLO23.560
MANERA ALESSANDRO16.782

Forza Italia-Noi Moderati-PPE

Candidato/aPreferenze
TAJANI ANTONIO61.673ELETTO
TOSI FLAVIO34.450
SAVINO SANDRA11.019
ANDRETTA CRISTINA6.115

Südtiroler Volkspartei

Candidato/aPreferenze
DORFMANN HERBERT82.752ELETTO
PADOVAN FRANCA1.967
BERGAMO ROBERTA1.597

Alleanza Verdi e Sinistra

Candidato/aPreferenze
LUCANO DOMENICO DETTO MIMMO43.163ELETTO
GUARDA CRISTINA33.078
FOPPA BRIGITTE30.443
CUGINI JESSICA VERONICA8.026

LEGGI LE ULTIME NEWS

La gioia degli eletti

«Grazie per avermi dato fiducia ancora una volta, per ben 31.516 volte. Per me è – e lo sarà sempre – un onore e un orgoglio potervi rappresentare. E ora pronti a cambiare l’Europa!» ha dichiarato Daniele Polato.

Soddisfatta anche l’assessora regionale Donazzan, che afferma: «Sono emozionata e commossa da un risultato che ha superato le mie aspettative, essere la donna di Fratelli d’Italia più votata a livello nazionale dopo la nostra immensa Giorgia mi riempie di orgoglio perché questo risultato esprime il vostro giudizio positivo sul mio operato in questi tanti anni da assessore regionale. E ora… pronti a cambiare l’Europa».

Il coordinatore regionale e deputato di Forza Italia Flavio Tosi, escluso dal Parlamento europeo, commenta i risultati delle elezioni europee: «Il Governo ne esce rafforzato e Forza Italia diventa il secondo partito della coalizione e, nella sua costante e strutturale crescita, presto sarà il terzo partito italiano superando il M5S. A dimostrazione dell’ottimo lavoro del nostro Segretario e Vicepremier Antonio Tajani».

LEGGI ANCHE: Verona nelle top 200 università al mondo per parità di genere