ESA-Com rilascia un restyling dell’app

La novità principale è che anche sull’applicazione sarà disponibile lo “Sportello online”, già presente sul sito. Grazie a questo servizio gli utenti avranno a portata di clic le principali informazioni sui contratti.

pixabay ambiente natura riciclo
Uno screenshot dell’app

Dal mese di febbraio sui dispositivi con sistema operativo iOS (Apple) e Android è possibile scaricare online la versione 2.0 di “100% Riciclo – ESA-Com ”. Si tratta l’applicazione ideata da ESA-Com spa, la società che occupa del servizio di raccolta differenziata in 22 Comuni del Consorzio di Bacino Verona Sud, per aiutare cittadini ed esercizi commerciali a gestire la raccolta differenziata in tutti i suoi aspetti e che tra i suoi obiettivi si propone di far raggiungere i massimi traguardi possibili in termini di percentuale di rifiuti differenziati.

Oltre a un restyling grafico, utile a rendere l’app maggiormente accessibile e facile da navigare, “100% Riciclo – ESA-Com” offrirà, come sempre, una vasta serie di risposte e servizi a numerosi quesiti degli utenti.

La novità principale è che anche sull’applicazione sarà disponibile lo “Sportello online”, già presente sul sito a cui sarà possibile accedere tramite i propri dati personali. Grazie a questo servizio gli utenti avranno a portata di click oltre all’anagrafica, le principali informazioni sui contratti: contenitori in dotazione, svuotamenti effettuati, fatture emesse con la possibilità di stamparle e stato dei pagamenti. Il servizio è attivo in tutti i Comuni ESA-Com con la sola eccezione, al momento, di San Giovanni Lupatoto e Bevilacqua.

Gli altri servizi disponibili con l’app

  • Scoprire come differenziare un singolo rifiuto o una categoria di rifiuti;
  • Capire come è organizzata la raccolta differenziata dei rifiuti nel tuo Comune;
  • Avere sempre a portata di mano il calendario della raccolta porta a porta e gli orari di apertura dei centri di raccolta;
  • Configurare e ricevere notifiche quotidiane riguardanti la raccolta porta a porta del giorno seguente;
  • Ricevere tutte queste informazioni in modo personalizzato in base alla tua frazione di residenza e alla tipologia di utenza (domestica, non domestica);
  • Gestire diversi profili di raccolta (quella personale, quella della propria azienda, quella di un parente) e poter passare facilmente da un profilo all’altro;
  • Reperire tutte le informazioni necessarie all’attivazione del servizio di raccolta rifiuti nel caso di positività riscontrata al Covid-19.

«Grazie all’app rinnovata – afferma il presidente di ESA-Com Maurizio Lorenzetti – gli utenti potranno trovare con facilità numerose informazioni e soprattutto avranno la possibilità di risolvere in breve tempo qualsiasi situazione potendo al contempo tenere sempre monitorato il servizio».

«Da anni – aggiunge il direttore di ESA-Com Maurizio Barbati – investiamo anche sul lato tecnologico della raccolta rifiuti per dare servizi sempre più efficienti agli utenti e con quest’app facciamo certamente un ulteriore passo in avanti». Chi è già in possesso dell’app “100% Riciclo ESA-Com” sul proprio dispositivo nella maggior parte dei casi non dovrà far nulla poiché l’aggiornamento sarà automatico. Se ciò non avverrà basterà eseguirlo manualmente tramite App Store (Apple) o Google Play (Android).

Leggi anche: San Martino Buon Albergo, ecco il calendario della fornitura per la raccolta rifiuti