Eredità di Alberto Sordi: tutti assolti i 9 imputati

Tutti assolti i 9 imputati nel processo legato alla vicenda dell’eredità di Alberto Sordi. Lo ha deciso il giudice monocratico del Tribunale di Roma, dopo circa due ore di camera di Consiglio.

I 9, accusati a seconda delle posizioni di ricettazione e di circonvenzione di incapace ai danni di Aurelia Sordi, sorella dell’attore, morta nel 2014 a 94 anni, sono stati assolti con la formula “perchè il fatto non sussiste”. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.