Da domani si montano (obbligatoriamente) gli pneumatici invernali

Scatta domani (e proseguirà fino al 15 aprile) l’obbligo per tutti gli automobilisti di montare gomme da neve o portare le catene a bordo. Le sanzioni per chi trasgredisce vanno dai 41 ai 300 euro.

L’inverno è alle porte e, da domani, dovranno farsi trovare pronti anche gli automobilisti. Scatta infatti il 15 novembre l’obbligo di dotare le auto di pneumatici invernali (o, in alternativa, tenere le catene da neve a bordo) per poter circolare liberamente e in sicurezza.

La norma, che se trasgredita può costare dai 41 euro nei centri abitati a 84 fuori dalle città, arrivando a 300 euro in autostrada con la decurtazione di tre punti della patente, sarà in vigore fino al 15 aprile 2019. A essere esentati dall’obbligo sono i ciclomotori e motocicli che, però, potranno circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulle strade.