Documenti falsi, arrestato 28enne

Arrestato per possesso di documenti falsi e per false dichiarazioni sull’identità un moldavo di 28 anni. L’uomo, stamane, è stato condannato a 1 anno e 6 mesi di reclusione con sospensione della pena.

Arrestato per possesso di documenti falsi e per false dichiarazioni sull’identità un moldavo di 28 anni, il quale, ieri mattina, è stato sottoposto a controlli da parte degli agenti della Questura di Verona.

L’uomo, fermato in via Verdi, ha consegnato agli agenti una carta di identità valida per l’espatrio e una patente di guida rilasciata da autorità rumene. I poliziotti, dubbiosi dell’autenticità dei documenti, hanno eseguito sul posto gli accertamenti e ne hanno riscontrato la falsità.

Gli agenti hanno quindi accompagnato il 28enne presso gli uffici di Polizia per sottoporlo ai rilievi fotografici e dattiloscopici utili per risalire all’identità dell’uomo che ha poi confessato le sue vere generalità.

Il 28enne, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e la persona, è stato trattenuto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo e stamattina, previa richiesta di patteggiamento, il malvivente è stato condannato a 1 anno e 6 mesi di reclusione con contestuale sospensione condizionale della pena.