Da Villafontana a Legnago inseguito dai Carabinieri, arrestato 24enne

Tenta di fuggire in auto dai Carabinieri, folle corsa da Villafontana a Legnago. Oltre all'arresto per resistenza a pubblico ufficiale, dovrà pagare 6mila euro per infrazioni al codice della strada.

Carabinieri Legnago

Inseguito dai Carabinieri da Villafontana a Legnago

Una corsa nella notte da Villafontana a Legnago. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Legnago hanno arrestato in flagranza, la scorsa notte, un 24enne pregiudicato, nullafacente, per il reato di Resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il giovane, di nazionalità marocchina, si trovava in via Villafontana a Villafontana di Oppeano, alla guida di un veicolo intestato a un connazionale, quando ha tentato di sottrarsi al controllo di un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile di Legnago. Ne è nato un inseguimento, durato diversi minuti, che si è concluso a Legnago, dove l’auto del fuggitivo è stata bloccata grazie al supporto di altri equipaggi, nel frattempo inviati in zona dalla centrale operativa.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Al 24enne arrestato per resistenza a pubblico ufficiale sono state contestate inoltre infrazioni al codice della strada per un importo di oltre 6mila euro. Inoltre – al termine degli accertamenti – è risultato essere irregolare sul territorio nazionale.

Dopo le formalità di rito, è in attesa del giudizio direttissimo disposto dall’Autorità giudiziaria.

LEGGI ANCHE: Nuovo centro di vaccinazione a Verona: dal 2 dicembre a Borgo Roma

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM