Coraggio Italia e Verona Domani insieme per Sboarina sindaco

Il partito del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro si unisce a Verona Domani a sostegno della candidatura di Federico Sboarina. Presentato il nuovo logo.

Matteo Gasparato (Verona Domani) e Luigi Brugnaro (Coraggio Italia)
Matteo Gasparato (Verona Domani) e Luigi Brugnaro (Coraggio Italia)

Il partito del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, Coraggio Italia, correrà a sostegno di Federico Sboarina alle prossime elezioni amministrative di Verona. Dopo l’annuncio in conferenza stampa in piazza Bra lo scorso marzo, ora la presentazione del marchio, che unisce al partito nazionale Coraggio Italia la forza civica scaligera di Verona Domani.

«Oggi c’è bisogno di continuità e di rinnovata apertura alle migliori energie della città, amministrando con il sorriso e la forza dei fatti» ha ribadito Brugnaro. «Così daremo una prospettiva al gruppo di imprenditori, professionisti, lavoratori e giovani preparati e determinati che si metteranno a disposizione dei cittadini di Verona, incarnando valori fondamentali come onestà, trasparenza e competenza e puntando sul lavoro, sicurezza, sviluppo sostenibile e ambiente».

LEGGI ANCHE: Asse Verona Domani-UDC a sostegno di Federico Sboarina

Logo Verona Domani-Coraggio Italia
Logo Verona Domani-Coraggio Italia

«La lista Coraggio Italia-Verona Domani – continua il sindaco di Venezia – sarà la vera sorpresa il prossimo 12 giugno. Sono convinto che Federico, sindaco uscente che ha vissuto sulla propria pelle il ruolo di primo cittadino affrontando anche momenti difficili, prima con la pandemia e ora le conseguenze della guerra in Ucraina, possa valorizzare ancora di più la splendida città di Verona, concretizzando progetti innovativi e rafforzando l’area metropolitana che comprende Trento, Mantova e Brescia, complementare a quella veneziana».

LEGGI ANCHE: Medici di base, ancora 146 zone carenti nel Veronese

«L’unione fa la forza perché la vera competizione è su scala internazionale. Con Giuliano Occhipinti, coordinatore cittadino di Coraggio Italia e con Matteo Gasparato presidente di Verona Domani abbiamo costruito un progetto che guarda già oltre le elezioni amministrative in una visione più ampia, per dare un riferimento nazionale alle forze civiche cittadine, mettendole in rete», conclude Brugnaro.

«L’alleanza con Brugnaro, tra i sindaci più concreti e apprezzati d’Italia, è la riprova della crescita esponenziale di Verona Domani, sempre più apprezzata per serietà e impegno sul territorio – ha commentato Occhipinti – Una forza centrista che è un tassello fondamentale della coalizione a sostegno della riconferma del sindaco Sboarina, che con Brugnaro ha un rapporto di grande collaborazione e amicizia».

LEGGI ANCHE: Crisi idrica, 230mila euro per le autobotti nell’Est Veronese

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv