Caprino-Spiazzi: il 23 ottobre 2022 continua il sogno

Dopo due anni di stop per Covid, arriva la quinta edizione della manifestazione motoristica più longeva e sentita dagli appassionati veronesi.

Caprino-Spiazzi
Il ritorno dell'evento più atteso dagli appassionati veronesi
New call-to-action

Torna la Caprino-Spiazzi in forma di Rievocazione Storica. L’Automobile Club Verona, che ha dovuto rinunciare a riproporre l’evento nel 2020 e 2021 per il Covid, ha deciso di riaccendere i motori per quella che, insieme al Rally Due Valli, resta la manifestazione motoristica più longeva e sentita dagli appassionati veronesi.

La quinta edizione della rievocazione storica si svolgerà domenica 23 ottobre e seguirà quel programma e quella logistica che hanno permesso alla Caprino di ritrovare, a partire dal 2016, una nuova giovinezza grazie alla collaborazione del Comune di Caprino Veronese, Ferrara di Monte Baldo, ACI Verona Sport, A.C. Verona Historic e ACI Storico.

Sono già passati sette anni da quando l’Automobile Club Verona, su iniziativa di un gruppo di appassionati, ha riportato in vita l’evento come Rievocazione Storica, una formula che pur rinunciando ai cronometri ed alle classifiche, ha da subito richiamato passione e amarcord. 

Anche per il 2022, la Caprino-Spiazzi sarà aperta a tutte le tipologie di vetture purché costruite fino al 1992, sia stradali che in allestimento corsa. Questo permetterà agli appassionati di poter rivedere vecchi modelli dell’epoca pionieristica oltre a vetture GT, Formula e Prototipi degli anni d’oro a cavallo tra Ottanta e Novanta.

Sarà possibile iscriversi in equipaggi da due o solo il conduttore. Obbligatoria la maggiore età di entrambi i componenti, Tessera ACI per chi guida e casco per entrambi. Le iscrizioni apriranno il 10 ottobre tramite il sito caprinospiazzi.com

LEGGI LE ULTIME NEWS

Il programma, in fase di definizione ed ultimazione, concentrerà tutto alla domenica con le verifiche di prima mattina dalle 8:00 alle 10:30 a Palazzo Carlotti e quindi le due ascese. Il paddock sarà ricavato come sempre tra il centro di Caprino per le vetture targate ed assicurate e nella zona della partenza per quelle sport senza targa. La prima manche inizierà alle 11:00, la seconda alle 15:00.Tra prima e seconda manche le vetture saranno in mostra statica nel centro di Caprino Veronese per la gioia di curiosi ed appassionati mentre la strada sarà riaperta per consentire la circolazione dei residenti.

Il percorso sarà allestito con speciali allestimenti di rallentamento e sicurezza con lo staff tecnico coordinato da ACI Verona Sport che terrà anche un briefing con i partecipanti prima delle salite. La giornata assumerà quindi i contorni di una sfilata dall’alto profilo storico e conservativo nel quale si potranno ammirare vetture dal grande prestigio storico. Alla sera un momento finale di premiazione sarà ospitato a Palazzo Carlotti: una giuria di esperti selezionerà le vetture meritevoli di un riconoscimento oltre ad alcuni premi speciali.

«La storia che ruota intorno alla Caprino-Spiazzi è grande e preziosa – ha ribadito il Presidente dell’Automobile Club Verona Adriano Baso – ed è soprattutto per questo motivo che abbiamo deciso con slancio di riproporre la Rievocazione Storica Caprino-Spiazzi. Abbiamo il dovere di difendere e promuovere le eccellenze motoristiche di Verona, e questa lo è senza alcun dubbio. Sarà una bella festa ancora una volta, ne sono sicuro».

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM