Cantiere Tav, riaperto il sottopasso di Porto San Pancrazio

Torna a respirare la zona est di Verona con la riapertura del sottopassaggio fra corso Venezia e via Porto San Michele. Pronta anche la nuova rotonda poco distante.

Sottopasso via Porto San Michele riaperto - Porto San Pancrazio
Il sottopasso di via Porto San Michele riaperto

Ha riaperto intorno alle 15 di oggi il sottopasso di Porto San Pancrazio, interessato dal grande cantiere per la realizzazione della linea ferroviara Alta Veloctità/Alta Capacità. Dopo alcuni giorni di ritardo sul piano iniziale, da oggi quindi la viabilità della zona torna ad essere servita da questa importante arteria di collegamento tra il quartiere di Porto San Pancrazio e corso Venezia.

LEGGI ANCHE: Incidente sul lavoro a Marano, operaio ferito alla testa

Il sottopasso di via Porto San Michele riaperto
Il sottopasso di via Porto San Michele riaperto

Sempre oggi apre anche la nuova rotonda in corrispondenza del nuovo supermercato su corso Venezia, altra opera fondamentale per migliorare la viabilità fra il quartiere di Borgo Venezia-Borgo Trieste e l’arteria viaria. In questo tratto sono all’ordine del giorno infatti le inversioni a U vietate, manovra che viene invece permessa utilizzando la nuova rotatoria. Nel gennaio 2020 si verificò anche un incidente mortale.

LEGGI ANCHE: Cup, a Verona e provincia cambiano i numeri di telefono per prenotare le visite mediche

Nuova rotonda corso Venezia 23.01.2023
La nuova rotonda di corso Venezia

Riaperto oggi alla circolazione anche il tratto di tangenziale Sud compreso tra gli svincoli con la SP 38 Porcilana e lo svincolo con la SR 11 di San Martino Buon Albergo, da novembre 2020 interessato da lavori per il raddoppio della sezione stradale della tangenziale e la realizzazione delle corsie emergenza nel tratto autostradale, il tutto eseguito ad opera di Società Autostrade.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM