Caldo, siccità, traffico: un’estate bollente

Temperature elevate, crisi idrica e traffico verso le mete delle vacanze. Da questo fine settimana, fino almeno a Ferragosto, si preannunciano giornate roventi.

verona piazza erbe estate bollente

Ieri la giunta del Comune di Verona ha dichiarato lo “Stato di emergenza climatica“, ma nel Veronese e in Veneto non sono solo le temperature elevate e la siccità, che pure si fanno sentire, a creare un’atmosfera “bollente”.

Per affrontare le temperature in aumento, l’Ulss 9 Scaligera ha preparato un piano di interventi. Per tenere aggiornati i cittadini e prevenire i danni causati dalle ondate di calore ha inoltre preparato un vademecum con numeri utili, informazioni e indicazioni, disponibile a questo link.

LEGGI ANCHE: I controlli della velocità a Verona dal 15 al 21 agosto

Il caldo e la siccità fanno sentire sempre di più i propri effetti – oltre che sulle persone – anche sulle piante e sul verde urbano, per cui in alcuni casi sono stati necessari interventi di irrigazione di emergenza. Effetti visibili, ovviamente, anche sull’agricoltura. Per esempio, per quanto riguarda la frutticoltura, sarà posticipata la raccolta delle mele.

Mentre aumentano i flussi turistici a Verona e provincia, con effetti positivi sulle tasche dei comuni grazie alla tassa di soggiorno, sulle strade e autostrade si avvicina uno dei fine settimana più duri dell’anno.

LEGGI ANCHE: Medici introvabili: ULSS 9 scaligera in difficoltà

“Bollino rosso” già da domani, venerdì 5 agosto, sull’Autostrada del Brennero in direzione nord, mentre sabato sarà una giornata da “bollino nero” in entrambe le direzioni. Domenica traffico intenso in direzione Modena e critico in direzione Brennero.

Sul resto della rete autostradale si prevedono criticità soprattutto domani e sabato mattina verso le località turistiche.

LEGGI ANCHE: Montorio: trovato un corpo senza vita e un cane poco lontano

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv