Castel d’Azzano sempre più green: nasce il bosco urbano

I primi cinquecento alberi del nuovo "bosco urbano" in Località Statue a Castel d’Azzano sono stati messi a dimora in questi giorni.

Castel d'azzano bosco urbano
La visita dell’Amministrazione comunale, a cui si sono uniti anche dei residenti nelle vicinanze.

Castel d’Azzano sempre più green: nasce il bosco urbano

I primi cinquecento alberi del nuovo “bosco urbano” in Località Statue a Castel d’Azzano sono stati messi a dimora in questi giorni. Gli alberi si trovano in un terreno di settemila mq già di proprietà del comune.

Le parole del sindaco Panuccio

«Con la trasformazione in bosco – spiega il sindaco Antonello Panuccio – si potranno abbattere i costi di gestione per la manutenzione dell’area. Ma soprattutto si potrà godere di ben cinquecento nuovi alberi in grado di riassorbire oltre 7.500 kg di anidride carbonica all’anno. Uniti ai parchi creati gli anni scorsi, tra cui quello delle Risorgive, costituiscono uno straordinario “filtro verde”. Questo migliorerà la qualità dell’aria nel nostro territorio appartenente al famoso agglomerato urbano della città di Verona».

LEGGI LE ULTIME NEWS

Piantate essenze autoctone

Castel d'azzano bosco urbano
Il nuovo bosco urbano di Castel d’Azzano

Il municipio ha dato incarico per il rimboschimento dell’area alla ditta Morando di Arcole per un importo di 39.914 euro. Il progetto redatto dalla Coop. Gestione Verde di Verona ha previsto delle essenze autoctone di primaria grandezza. Un esempio è il Noce, il Leccio, il Cerro, il Pioppo nero, Olmo e il Platano. Per quelle di media grandezza, le piante previste sono la Roverella, Carpinio bianco, Frassino ossifilio, Acero Campestre. Infine Biancospino, Fusaggine, Lantana, Nocciolo e Sambuco nero per le piante arbustive.

Panuccio: «Più piante, meno smog»

«Più piante, meno smog – continua il sindaco -. Speriamo che questa iniziativa funga da volano per nuove piantumazioni. Anche i privati ogni anno possono richiedere gratuitamente al nostro Comune sino a dieci piantine. Lo scorso autunno abbiamo inoltre consegnato oltre 250 piante gratis ai nostri concittadini. Queste iniziative testimoniano l’interesse dei cittadini nella ripopolazione di alberi nei nostri paesi affollati».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv