Borgo Milano, nuova area verde in via Pitagora

La giunta approva la realizzazione di una nuova area verde in terza Circoscrizione. Costo dell’opera di 250 mila euro, finanziati con i fondi del progetto Steps. L'assessore Benini: «A breve verrà inoltre realizzata l ‘ultima isola pedonale di fronte all’area cani con relativa illuminazione».

Progetto giardini in via Pitagora.
Progetto giardini in via Pitagora.

Nuova area verde in via Pitagora a servizio del quartiere. Sarà realizzata a partire dall’autunno per essere conclusa nella prossima primavera. Un piccolo polmone verde in terza Circoscrizione che diventerà luogo di aggregazione e socialità. Al suo fianco, l’area cani già presente, sarà riqualificata e ridimensionata per lasciare spazio al giardino pubblico.

La giunta ha approvato lo studio di fattibilità dell’opera, passaggio che permette di avviarne l’iter amministrativo e includerla nella programmazione dei lavori pubblici dei prossimi anni.

L’intervento, il cui valore è di 250 mila euro, rientra nel più ampio progetto Steps finanziato con il fondo FESR nell’ambito del bando europeo ‘Urban Innovative actions’, vinto dall’ente nel 2020 con l’aggiudicazione di 4 milioni di euro. Obiettivo centrale, affrontare il tema del cambiamento demografico e delle sue criticità, in particolare la solitudine, fenomeno che riguarda soprattutto la popolazione più anziana, ma che la pandemia ha diffuso anche tra le fasce più giovani. Di durata triennale, con termine nel giugno 2023, il progetto si sviluppa nella Terza circoscrizione, territorio scelto per le sue caratteristiche socio-demografiche rappresentative della popolazione urbana.

Progetto via Pitagora. Prevede una nuova area verde a servizio del quartiere, reso fruibile da percorsi pedonali e dalla posa di un semplice edificio prefabbricato in legno con di servizi igienici, dotata di recinzione e cancelli. La realizzazione di un nuovo marciapiede lungo il lato di via Pitagora con raccordo sui marciapiedi esistenti e un nuovo attraversamento pedonale. Non solo, perchè anche l’adiacente area cani verrà riqualificata con il rifacimento della recinzione. La superficie sarà ridotta per lasciare maggiore spazio al giardino pubblico.

«E’ importante che grazie all’Unione Europea, di cui l’Amministrazione è forte sostenitrice, sia possibile valorizzare i quartieri periferici della nostra città – commenta l’assessore alle Strade e Giardini Federico Benini -. Questo è infatti un tema che sta molto a cuore all’Amministrazione Tommasi e sul quale verrà posta particolare attenzione. A breve verrà inoltre realizzata l ‘ultima isola pedonale di fronte all’area cani con relativa illuminazione, fondamentale per mettere in sicurezza una strada poco illuminata e ad alto scorrimento».

Federico Benini
L’assessore Federico Benini

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv