Bisinella: «Grande soddisfazione la borsa di studio dedicata a Bosso»

Patrizia Bisinella esprime grande soddisfazione per l’approvazione all’unanimità, durante il Consiglio comunale di ieri sera, della sua mozione volta a istituire a Verona una borsa di studio in memoria di Ezio Bosso.

Patrizia Bisinella Ezio Bosso borsa di studio
Patrizia Bisinella

Patrizia Bisinella, capogruppo in consiglio comunale della lista Fare Verona, esprime grande soddisfazione per l’approvazione all’unanimità, durante il Consiglio comunale di ieri sera, della sua mozione volta a istituire a Verona una borsa di studio annuale in memoria di Ezio Bosso, recentemente scomparso.

Bisinella ha dichiarato: «Sono molto soddisfatta per l’approvazione unanime della proposta come preciso impegno per il Sindaco e per la giunta. La borsa di studio Maestro Ezio Bosso vuole essere un riconoscimento della figura del grande Maestro che ha saputo trasmettere alti valori non solo sul piano artistico e professionale, ma anche umano, per mantenerne sempre vivo il ricordo e l’insegnamento».

«È rivolta a studenti meritevoli e giovani talenti del territorio che si trovino in situazioni di insufficienza nel sostentamento economico, e assegnata come premio per particolari risultati conseguiti in materie musicali, atta a supportare il loro percorso di formazione».

«Infatti per questo motivo la borsa di studio – ha aggiunto Bisinella – è pensata a carattere annuale e accompagnata da una rassegna musicale la cui organizzazione veda coinvolti Istituti, Enti e Associazioni musicali del territorio veronese. Il premio di merito è basilare soprattutto in un’epoca di grandi difficoltà come quella di oggi, per trasmettere ai giovani i concetti fondamentali dell’importanza della meritocrazia, dell’impegno e del lavoro, e costituisce un esempio di valorizzazione delle risorse umane intellettuali presenti nel nostro territorio».