Autostrada del Brennero, i soci approvano il bilancio 2020

Ieri mattina è stato approvato il bilancio 2020 dall'assemblea dei Soci di Autostrada del Brennero, che tra alti e bassi si può dire essere positivo.

L'autostrada del Brennero
L'autostrada del Brennero

L’Assemblea dei Soci di Autostrada del Brennero ha approvato ieri mattina il bilancio 2020 così come proposto dal Consiglio di Amministrazione della Società, che lo aveva deliberato lo scorso 21 maggio. Anche in considerazione dell’assenza di debiti da parte della Società e del rilevante stock di disponibilità liquide. I Soci hanno approvato all’unanimità la distribuzione di dividendi per 10 euro ad azione, per un totale di 15,3 milioni di euro su 20,27 milioni di utile, un buon risultato considerato l’inaudito calo del traffico registrato durante il Covid.

I dati rilevati nell’ultimo anno

Nel mese di aprile 2020 fu toccato il punto più basso, con una riduzione complessiva del traffico sull’arteria dell’80%. Al passo del Brennero si passò da una media di 30.000 transiti agli appena 41 transiti del 12 aprile. Nel resto dell’anno, l’andamento del traffico è conciso con il miglioramento della situazione pandemica per poi precipitare durante l’estate. Complessivamente, si è passati dai 5,07 miliardi di km percorsi nel 2019 ai 3,62 miliardi di km del 2020, con una riduzione di 95,5 milioni di euro del valore della produzione, scesa a 305,84 milioni. L’ Autostrada del Brennero è riuscita a rivoluzionare la propria organizzazione operativa della A22 per garantire una gestione performante del servizio, ma anche la salute di clienti e collaboratori.

LEGGI ANCHE:
Omicidio di Chiara Ugolini: l’autopsia non chiarisce la causa della morte,
ma conferma che ha lottato

Nel corso del 2020, sono stati stanziati per nuovi investimenti 13,3 milioni di euro. Le spese per le manutenzioni, pari a 59,6 milioni, hanno segnato un incremento del 25,7%. La Società ha approfittato del calo del traffico per accelerare interventi concreti. C’è stata una progressiva ripresa del traffico nel corso del 2021. Nel mese di maggio è stato chiuso con 15,25% rispetto al maggio 2019, ma ha segnato un +122,53% rispetto al maggio 2020.

Le dichiarazioni di Luca Zanotto

«Ancora una volta AutoBrennero dimostra solidità e capacità di gestione. – ha sottolineato l’assessore Luca Zanotto Nonostante le difficoltà causate dalla pandemia e dalla successiva crisi economica, nel 2020 è stato comunque registrato un utile da 20,3 milioni. Non posso che esprimere soddisfazione per l’operatività e la capacità di fronteggiare un calo di traffico mai registrato prima, con scelte che definiscono la solidità e la forza societaria di Autostrada del Brennero. In controtendenza il periodo di calo è stato utilizzato per avviare opere di manutenzione e ammodernamento dell’infrastruttura, con uno stanziamento complessivo nel 2020 di 13,3 milioni di euro per nuovi investimenti».

«Una decisione che evidenzia la capacità di visione e la volontà di rilancio nonostante le contrazioni economiche registrate a causa della pandemia. Per rendersi conto delle difficoltà incontrate, basta ricordare il dato del 12 aprile 2020 quando al passo del Brennero si è passati da una media di 30 mila transiti agli appena 41. Per tutto il mese, in pieno lockdown, si è registrata una riduzione complessiva dl traffico sull’arteria dell’80%».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM