Zardini: “Solidarietà ad Alessia Rotta”

“La denuncia per diffamazione annunciata da Forza Nuova nei confronti di una parlamentare della Repubblica è grave” Il deputato veronese Pd Diego Zardini ha espresso la propria solidarietà alla collega Alessia Rotta dopo “le intimidazioni rivolte dal gruppo di estrema destra”.

La formazione ha infatti dichiarato la propria intenzione di adire le vie legali per calunnia e diffamazione contro la deputata dem per le sue dichiarazioni su alcuni manifesti firmati da Forza Nuova che riportano, in più lingue, la scritta: “Immigrati tornate a casa vostra! In Italia siamo senza lavoro, senza casa, senza futuro”.

“Questi della democrazia e delle sue regole proprio non ne vogliono sapere – prosegue il politico membro della Commissione per le questioni regionali – “Fanno politica, intervengono nel dibattito pubblico, ma non tollerano critiche o prese di posizione diametralmente opposte alle loro. Quel manifesto appeso a Verona e provincia è visto dalla maggior parte delle persone come razzista e xenofobo. Alessia Rotta ha espresso legittimamente la propria opinione.

“L’attività pubblica, in particolare politica, espone inevitabilmente alle critiche e ai distinguo di chi la pensa in modo diverso. Consiglio ai militanti di Forza Nuova un ripasso della Costituzione italiana, in particolare dell’articolo 21″ ha concluso Zardini.