Ruba bottiglie di birra al supermercato e poi minaccia il direttore

Finisce in carcere un ragazzo di origine marocchina (classe 1996), irregolare sul territorio italiano, che lo scorso luglio in un supermercato di Cologna Veneta aveva sottratto 4 bottiglie di birra nascondendole sotto i vestiti. Sorpreso dal direttore, aveva usato violenza contro lo stesso.

Oltre alla custodia cautelare in carcere, i militari gli hanno anche notificato la misura cautelare del divieto di dimora nella Provincia di Verona per un altro procedimento penale riguardante una serie di furti, danneggiamenti, violazioni di domicilio. Il ragazzo, in precedenza, era stato allontanato dalla Città di Bolzano, sempre con il divieto di dimora emesso da quel tribunale nella primavera di quest’anno per una serie di tentati furti, furti consumati e molestie commessi in quel centro.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.