Riapre il Parco Giardino Sigurtà, all’insegna del rosa

Domenica 6 marzo riapre i cancelli il Secondo Parco Più Bello d’Europa, il Parco Giardino Sigurtà, che per l’occasione fa un regalo speciale alle sue visitatrici: il 6,7 e 8 marzo tutte le donne potranno entrare gratuitamente.

Dopo la consueta pausa invernale, riaprono i cancelli di uno dei fiori all’occhiello del panorama botanico internazionale. Domenica 6 marzo prende il via la stagione 2016 del Parco Giardino Sigurtà con un inizio all’insegna del rosa: il 6, il 7 e l’8 marzo tutte le visitatrici potranno entrare gratuitamente al Giardino, per assistere al magico risveglio della primavera.

Si pensa a marzo e vengono in mente la primavera con i suoi colori, i profumi, le temperature più miti che spesso si associano ad un parco o un giardino fiorito: se c’è quindi la voglia di celebrare l’inizio della bella stagione in un angolo di verde, non resta che raggiungere il Parco Giardino Sigurtà, Secondo Parco Più Bello d’Europa 2015, che sorge a due passi da Verona.

Dopo l’usuale chiusura invernale, domenica 6 marzo avverrà il taglio del nastro della stagione 2016: sarà una riapertura dedicata al gentil sesso, come ormai da tradizione, ma con una sorpresa in più: nei giorni 6, 7 e 8 marzo tutte le visitatrici potranno entrare gratuitamente al Giardino, per celebrare la Festa della Donna. Sarà l’occasione per regalarsi una rilassante giornata alla scoperta dei tesori che si incontrano nei 600.000 metri quadrati del Parco.

Gli uomini che, invece, supereranno i cancelli del Giardino accompagnati da una donna potranno entrare con il ticket di ingresso a tariffa ridotta (€ 9,00 anziché € 12,00).

I visitatori che vorranno approfondire la storia del Parco e conoscere le sue caratteristiche potranno intraprendere un tour guidato gratuito (previo acquisto del biglietto di entrata). Le iscrizioni si terranno la mattina stessa della riapertura (6 marzo 2016). Saranno formati due gruppi (massimo 50 persone ciascuno) per due turni di visita: ore 10.30 e ore 14.00 (durata ciascuna visita: 1 ora e 30 minuti).

In caso di maltempo la Direzione si riserva il diritto di annullare la visita guidata o posticiparla a data da destinarsi.

Senza dimenticare che, grazie alla collaborazione con Flover, le prime 500 donne che varcheranno la soglia del Parco riceveranno in omaggio una mimosa.

Visite per tutti i gusti

Il Parco Giardino Sigurtà offre differenti modalità di visita:

– un tour a bordo del trenino panoramico per scoprire i punti di maggior interesse custoditi nei 600.000 metri quadrati del Parco.

– una visita a bordo dello shuttle elettrico per conoscere la lunga storia del Giardino e tutte le curiosità.

– per i più sportivi, godersi le bellezze naturalistiche in bicicletta è un’esperienza indimenticabile.

– con il golf-cart, per ammirare in tutta comodità e grazie anche al sistema di rilevamento satellitare GPS, gli scorci più suggestivi del Secondo Parco Più Bello d’Europa 2015.

Per essere sempre aggiornati sullo stato delle fioriture, sugli eventi e sulle novità visita il sito del Parco oppure la pagina facebook.