La Carta di Verona dei diritti delle donne arriva nel scuole

L’ITIS Marconi in collaborazione con il Punto Ascolto dell’Ufficio Ambito Territoriale VI organizza giovedì 15 dicembre una conferenza stampa per presentare la Carta di Verona dei diritti delle donne: la Carta, presentata in occasione della Giornata per l’eliminazione della violenza di genere, è un primo passo per il contrasto delle diseguaglianze di genere.

È stata presentata lo scorso 26 novembre, in occasione della Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza di genere, la Carta di Verona dei diritti delle donne. Introdotta nel corso dell’evento Gli ordini di protezione civili e penali, organizzato da Aiaf Veneto, Associazione italiana degli avvocati per la famiglia e i minori, la Carta è stata presentata al Tribunale di Verona nell’aula della Corte d’Assise da Gabriella De Strobel, avvocata veronese e segretaria nazionale AIAF.

All’incontro erano presenti Antonella Magaraggia, presidente del Tribunale di Verona che  ha presieduto e coordinato i lavori,  il procuratore aggiunto Angela BarbaglioRaffaella Marzocca, giudice del Tribunale di Verona, Giuliana Guadagnini, psicologa e responsabile Punto Ascolto U.A.T.VII MIUR – Verona,  Gessica Todeschi, presidente Comitato Pari Opportunità Ordine degli avvocati di Verona, Elisabetta Baldo, presidente Vega, Veronesi Giuriste associate, Sara Gini, presidente Telefono Rosa Verona, Barbara Maria Lanza, presidente Osservatorio sul diritto di famiglia – sezione di Verona, Simona Pettinato, presidente Camera Minorile di Verona, Rita La Lumia, presidente CamMiNo – Camera minorile nazionale sezione di Verona e l’assessore comunale Anna Leso. Non è mancata la rappresentanza maschile con gli avvocati Sandro Sartori, Paolo Maruzzo e il presidente dell’Ordine degli avvocati Alessandro Rigoli.

Questo importante passo in avanti per il contrasto alla violenza contro le donne farà ora tappa nelle scuole: l’ITIS Marconi in collaborazione con il Punto Ascolto dell’Ufficio Ambito Territoriale VI organizza giovedì 15 dicembre, a partire dalle 9.30 nella sede dell’istituto in Piazzale Guardini 1, una conferenza stampa per presentare la Carta di Verona dei diritti delle donne.

Interverranno al dibattito la dott.ssa Giuliana Guadagnini (psicologa, sessuologa clinica, specializzata in psicologia giuridica e Responsabile del Punto Ascolto UAT VII Verona), l’avvocata Gabriella De Strobel – A.I.A.F. Verona, l’avvocato Tancredi Tomezzoli – AI.A.F. Verona e la dott.ssa Francesca Gaudino (ostetrica).