Educazione sessuale: tre incontri alla cooperativa sociale Onlus L’Alveare di San Martino

Quando parlare di sessualità con gli adolescenti e soprattutto come farlo? Una risposta la potrete avere il 12, 19 e 26 settembre agli incontri organizzati dalla Cooperativa Sociale Onlus L’Alveare, in collaborazione con La Chiave di Gaia.

Quando parlare di sessualità e soprattutto come farlo? La maggior parte dei genitori si sente imbarazzata o in difficoltà di fronte all’argomento ma allo stesso c’è la preoccupazione di come i propri figli gestiranno le questioni sessuali. Nella società odierna la comunicazione passa attraverso molti canali ed è indispensabile porre attenzione al modo in cui i ragazzi subiscono passivamente informazioni che possono risultare  sbagliate o fuorvianti.  Per questo la Cooperativa Sociale Onlus l’Alveare in collaborazione con La Chiave di Gaia organizza nella sede della cooperativa in via Mazzini, 1 a San Martino Buon Albergo, tre incontri per i genitori di ragazzi dagli 8 ai 15 anni per affrontare il tema dell’educazione all’amore e alla sessualità. Gli incontri si svolgeranno per tre lunedì consecutivi: il 12, 19 e 26 settembre, alle 20.30. Le serate saranno condotte dalla psicologa Giulia Marchesi, esperta di educazione sessuale e da Sara Gaiani, consulente de La Chiave di Gaia, che promuove il benessere fisico e sessuale.

“E’ importante che gli adulti diano buone informazioni – spiega la dottoressa Marchesi –  ma che siano soprattutto in grado di ascoltare, supportare e comprendere i propri figli in questo momento caratterizzato da importanti e repentini mutamenti di tipo biologico, psicologico e sociale che coinvolgono l’intera persona e il suo contesto relazionale. L’obbiettivo del progetto è di far comprendere ai genitori quanto sia importante creare un’atmosfera generale di dialogo e di ascolto, rendendosi disponibili a rispondere alle domande dei propri figli, cogliendo i segnali con cui chiedono di essere aiutati, mantenendo un atteggiamento aperto e senza pregiudizi, dimostrando così di essere un punto di riferimento importante perché è compito dei genitori accompagnare i figli verso una sessualità rispettosa di sé e degli altri. Gli incontri – prosegue – tratteranno gli aspetti biologici, fisiologici e psicologici della pubertà; come cambiano le relazioni con i genitori, le amicizie, le prime cotte e gli innamoramenti; benessere, salute sessuale e metodi contraccettivi.”

Per informazioni sara@chiavedigaia.it     389 91448159 393 9492512