Casapound terrà il suo raduno nazionale a Verona

Sui volantini diffusi via social si legge che sarà «la festa nazionale di Casapound». Si terrà dal 5 all’8 settembre in città anche se non è chiaro dove. Michele Bertucco di Verona e Sinistra in Comune, dopo aver chiesto agli uffici di Palazzo Barbieri lumi sulla location, lancia un appello: «il Comune non offra spazi pubblici».

Il consigliere di Verona e Sinistra in Comune chiarisce che «La notizia rappresenta un’ulteriore conferma di come il territorio veronese sia diventato una piazza appetibile alla destra più estrema». L’appello di Bertucco è diretto a sindaco e giunta perché non concedano sale a coloro i quali si auto-dipingono come i «fascisti del nuovo millennio».