Atterrato a Fiumicino l’aereo da Kabul

Altri due voli con 150 persone decolleranno dalla capitale afghana in giornata.

Veduta esterna del palazzo della Farnesina, sede del ministero degli Esteri

È atterrato nel tardo pomeriggio di oggi il volo dell’Aeronautica Militare con a bordo 86 passeggeri, tra cui alcuni italiani, numerosi ex collaboratori afghani e i loro familiari, personale della Delegazione dell’Unione europea e Nato, evacuati da Kabul.

Prima di lasciare l’aeroporto, tutti sono stati sottoposti a tampone anti Covid, così come accaduto lo scorso lunedì in occasione dell’arrivo del primo volo dall’Afghanistan. A comunicarlo è la Farnesina.

Altri due voli con 150 persone decolleranno dalla capitale afghana in giornata. «Il nostro impegno – spiega il ministro della Difesa Lorenzo Guerini – è lavorare col massimo sforzo per completare il piano di evacuazione dei collaboratori afghani, degli attivisti e di chi è esposto al pericolo».