AMT si rinnova e diventa più smart

Presentata stamattina in conferenza stampa la nuova applicazione per smartphone e il nuovo sito di AMT Spa. Barini: “Più facile e veloce accedere ai servizi AMT per una Verona sempre più smart”

Un nuovo sito più interattivo e dinamico e un’applicazione pensata per facilitare ai cittadini l’accesso ai servizi. Sono le novità presentate stamattina da AMT che ha rinnovato le proprie piattaforme smart.

In particolare il sito internet si presenta più dinamico, con più spazio ai video, una migliore organizzazione dei contenuti e una maggiore interattività. È stata ricreata la grafica per adeguarla a uno stile più moderno, usando tecnologie all’avanguardia e direttamente dalla home page si può consultare la disponibilità dei parcheggi gestiti da AMT in tempo reale.

Le sezioni principali sono: Sosta, con le informazioni sulla sosta su strada e l’indicazione dei parcheggi per automobili, camper e bus turistici; Permessi, con tutte le informazioni riguardo alle autorizzazioni di transito e sosta. Tra le principali anche la sezione Progetti, con le informazioni sul progetto Filobus e i servizi online offerti da AMT.

Per quanto riguarda l’applicazione, disponibile gratuitamente sugli store Apple e Android, ottimizza e riprende i contenuti del sito e offre un’altra modalità di consultazione ai cittadini, dove i servizi e le informazioni di AMT sono elaborate in maniera interamente pensata per il cellulare. Attraverso l’app è possibile fare le stesse cose che sul sito, con il vantaggio di offrire servizi interattivi utili per la sosta, ad esempio la guida su mappe che guidano direttamente ai parcheggi in struttura AMT visualizzando i posti realmente disponibili (Centro, Tribunale, Stazione Est/Ovest, Terminal Bus al parcheggio Centro per i pullman e area Camper di via Dalla Bona). Inoltre è anche possibile agganciarsi alle app partner di AMT per il pagamento della sosta tramite cellulare (EasyPark e MyCicero).

“Uno degli obiettivi di questa amministrazione è semplificare la vita dei cittadini – commenta Francesco Barini, presidente AMT Spa -. Adesso con il nuovo sito, più interattivo e dinamico, e con la app, grazie alla quale con un tocco sul cellulare è possibile accedere ai nostri servizi, siamo riusciti a farlo. Un passo importante che l’azienda non poteva più rimandare ed era necessario fare per essere al passo con i tempi impiegando le nuove tecnologie. Così, dopo le antenne WiFi nell’area Camper e allo sportello Permessi e Abbonamenti, dopo essere entrati nel circuito dell’app Filavia per permettere ai cittadini di evitare la coda allo sportello, e dopo essere stati scelti da EasyPark come la prima città in Italia a offrire il servizio Find&Park, si chiude il cerchio”.