A San Giovanni, corsi e incontri formativi per cittadini e associazioni

Si svolgeranno a partire dal 6 aprile una serie di corsi ed incontri pubblici dedicati ai cittadini e ai membri delle associazioni allo scopo di mettere a disposizione informazioni e creare professionalità che possano agevolare la loro attività.

Il programma prevede una prima riunione su Nuove norme e procedure per eventi e manifestazioni, sabato 6 aprile alle ore 9.00 al Centro Culturale Piazza Umberto I°, 10 San Giovanni Lupatoto. Saranno presenti: Giulia Rossi – Comandante Polizia Municipale e Luigi Bertoni – Ufficio Manifestazioni. Verranno fornite informazioni circa le normative di Safety & Security e sulle nuove procedure comunali che prevedono un unico interlocutore per gli organizzatori di eventi e manifestazioni ed una modulistica semplificata. Ingresso libero.

Segue il corso su Cibi e bevande: somministrazione ed igiene sabato 13 aprile dalle ore 14.00 alle 18.00 a Casa Novarini, in via Monte Ortigara 7 a San Giovanni Lupatoto. Il corso è tenuto dal formatore Alessandro Zanolli dell’associazione Il Grifone e ai partecipanti verrà rilasciato un attestato, secondo normativa. Il corso fornisce nozioni di igiene relativi alla somministrazione di alimenti, sanificazione di ambienti e superfici (cucine, mense, ecc…) e igiene personale. Nozioni base anche sulla manipolazione e stoccaggio di prodotti chimici ad uso igiene. Costo del corso: euro 10,00 con massimo 20 partecipanti.

Sono stati inoltre attivati due corsi per l’Uso del defibrillatore DAE e rianimazione cardiopolmonare tenuti dalla Croce Bianca di Verona presso il Centro Culturale di Piazza Umberto I°. Il primo si tiene sabato 4 maggio dalle ore 8.30 alle 13.30 ed è il corso BLSDa completo del costo di euro 30. Il secondo, che si svolge sabato 11 maggio dalle ore 9.00 alle 12.00 è il corso BLSDa di aggiornamento del costo di euro 25. In entrambi i casi verrà rilasciato l’attestato secondo normativa ai partecipanti, massimo 18.

Queste lezioni dedicate al defibrillatore hanno lo scopo di diffondere il corretto utilizzo di uno strumento che può salvare la vita se utilizzato tempestivamente, come previsto nel progetto San Giovanni Città Cardioprotetta, del quale si ricorda l’impegno del Comune nel dotare di defibrillatori impianti sportivi e scuole in prossimità delle palestre, spesso utilizzate anche dalle associazioni sportive. Per tutti i corsi, sia per Cibi e Bevande, che per l’uso del defibrillatore, la quota dovrà essere versata il giorno del corso, prima dell’inizio della lezione. Qualora una persona iscritta al corso non lo frequentasse, sarà comunque tenuta al pagamento dell’intero costo. Per informazioni e prenotazioni contattate la Segreteria del sindaco al numero 045/8290222, mail sindaco@comune.sangiovannilupatoto.vr.it

“L’Amministrazione comunale – spiega l’assessore all’associazionismo Maurizio Simonato – con questi incontri e corsi si propone di mettere a disposizione dei membri delle associazioni strumenti per poter meglio operare ed organizzare eventi e manifestazioni senza dover ricorrere, ove possibile, a personale esterno. Per l’autunno stiamo programmando degli altri corsi, tra cui vorremmo proporre quello antincendio. Questo è anche un modo per stimolare la cittadinanza attiva e rientra nel progetto Siamo Comunità, dando la possibilità ai lupatotini di acquisire competenze che potranno essere poi utili a tutti i residenti, come ad esempio nel caso dell’uso del defibrillatore”.

Si ricorda che sono in programma, sempre in sala civica e nel rustico del centro culturale di piazza Umberto I, i corsi di aggiornamento per utilizzo del defibrillatore per gli insegnanti dell’Istituto Comprensivo 1 e 2 “Margherita Hack”. I corsi si terranno uno a marzo e uno ad aprile e sono appunto riservati agli insegnanti che si iscrivono e che già lo scorso anno hanno conseguito il primo attestato.

“Il progetto Città Cardioprotetta ha previsto l’installazione dei defibrillatori in tutte le scuole con palestra, ad uso anche delle associazioni sportive locali – spiega l’Assessore delegato all’Istruzione Debora Lerin ;- Per gli insegnanti che devono ancora conseguire il primo attestato, è prevista la partecipazione all’interno del corso base DAE e rianimazione cardiopolmonare proposto da Comune, inserito nel progetto Siamo Comunità, il 4 maggio p.v. alle ore 8-30-13.30 al centro culturale. Anche la condivisione di questa progettualità è motivo di collaborazione tra l’Amministrazione comunale e la Direzione scolastica”.