Da Fellini a Sorrentino: gli italiani che hanno vinto l’Oscar

A poche ore dalla notte più attesa dagli amanti della settima arte, ecco un elenco degli italiani che hanno conquistato la statuetta degli Oscar. Occhi puntati, quest'anno, su Matteo Garrone e il suo "Io capitano".

Paolo Sorrentino oscar
Paolo Sorrentino agli Oscar 2014. Foto presa dal sito Rai Cultura
New call-to-action

Sono passati esattamente dieci anni dall’ultima vittoria dell’Italia agli Oscar nella categoria “Miglior film in lingua straniera” (dal 2019 rinominata “Miglior film internazionale”). Era infatti il 2014 e Paolo Sorrentino trionfava con il suo La grande bellezza. Quest’anno gli occhi sono puntati su Matteo Garrone e il suo “Io Capitano”. La lista di statuette d’oro è molto lunga per gli italiani, rendendoci di fatto secondi per numero soltanto agli statunitensi.

Dove vedere gli Oscar in diretta

La 96esima edizione dei premi delle stelle del cinema sarà trasmessa in Italia in diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles domenica 10 marzo su Rai 1 e in streaming su RaiPlay a partire dalle ore 23.30.

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SU EVENTI, CULTURA E SPETTACOLI

Gli Oscar italiani per il Miglior Film in lingua straniera

  • 1948 – Sciuscià di Vittorio De Sica (Oscar speciale)
  • 1950 – Ladri di biciclette di Vittorio De Sica (Oscar speciale)
  • 1951 – Le mura di Malapaga di René Clément – produzione Francia/Italia (Oscar speciale)
  • 1957 – La strada di Federico Fellini
  • 1958 – Le notti di Cabiria di Federico Fellini
  • 1960 – Orfeo negro di Marcel Camus – produzione Brasile/Francia/Italia
  • 1964 – 8 ½ di Federico Fellini
  • 1965 – Ieri, oggi, domani di Vittorio De Sica
  • 1971 – Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri
  • 1972 – Il giardino dei Finzi-Contini di Vittorio De Sica
  • 1975 – Amarcord di Federico Fellini
  • 1990 – Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore
  • 1992 – Mediterraneo di Gabriele Salvatores
  • 1999 – La vita è bella di Roberto Benigni
  • 2014 – La grande bellezza di Paolo Sorrentino

Miglior regista, miglior attrice e miglior attore

Nella categoria miglior regista troviamo “soltanto” un Oscar, consegnato nel 1998 a Bernardo Bertolucci per il kolossal L’Ultimo imperatore. La statuetta per la migliore interpretazione, invece, fu conquistata da Anna Magnani nel 1955 con La rosa tatuata, Sophia Loren nel 1962 con La ciociaraRoberto Benigni nel 1999 con il suo La vita è Bella che ha trionfato, oltre che come miglior film, anche per la miglior colonna sonora.

Premio Oscar alla carriera

  • 1991, Sophia Loren
  • 1993, Federico Fellini
  • 1995, Michelangelo Antonioni
  • 2007, Ennio Morricone
  • 2014, Piero Tosi
  • 2020, Lina Wertmuller

Gli altri italiani premiati

  • Milena Canonero ha trionfato nella categoria Migliori Costumi ben quattro volte (con Barry Lyndon, Momenti di gloria, Marie Antoinette e Grand Budapest Hotel);
  • Vittorio Storaro con tre statuette per la fotografia (per Apocalypse Now, Reds e L’ultimo imperatore);
  • Ennio Morricone nel 2016 vinse per la miglior colonna sonora con The Hateful Eight di Quentin Tarantino.

Ricevi (gratis) il Verona Eventi

Scopri tutti gli eventi e spettacoli della settimana a Verona e provincia!
Esce il mercoledì

CLICCA QUI PER RICEVERLO GRATUITAMENTE!