Attentato al premier slovacco Fico, è grave

Il premier slovacco Robert Fico è stato ferito in modo grave da colpi di arma da fuoco mentre usciva da una riunione di governo. Fermato l’aggressore.

Attentato Robert Fico
New call-to-action

Il premier della Repubblica Slovacca Robert Fico è stato ferito da colpi di arma da fuoco questo pomeriggio uscendo da una riunione di governo a Handlova, vicino Bratislava.

L’aggressore è stato subito fermato, si tratterebbe di un uomo di 71 anni, che avrebbe agito per motivi politici secondo le prime informazioni. Il leader slovacco Fico è stato portato in ospedale e le sue condizioni sarebbero gravissime.

LEGGI ANCHE: Verona attende il sorriso di Papa Francesco

La Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, in merito alla vicenda, ha dichiarato: «Ho appreso con profondo sconcerto la notizia del vile attentato al Primo Ministro slovacco Robert Fico. Tutti i miei pensieri sono per lui, la sua famiglia e l’amico popolo slovacco. Anche a nome del Governo italiano desidero esprimere la più ferma condanna di ogni forma di violenza e attacco ai principi cardine della democrazia e delle libertà».

LEGGI ANCHE: Arresto cardiaco in strada a Verona: rianimato con il 118 al telefono