To Be Verona: tutti i numeri della quarta edizione

Si è svolto sabato 20 ottobre 2018, nell’Auditorium di Palazzo della Gran Guardia, il IV Forum Internazionale To Be Verona “Disruptive Learning”.

Il progetto è giunto alla sua quarta edizione: organizzato dall’ Associazione tra imprenditori e professionisti, è rivolto alla promozione del territorio veronese, allo sviluppo di idee innovative e all’informazione nonché formazione dei giovani, degli adulti e delle aziende. To Be Verona si pone quindi come aggregatone di eccellenze veronesi, con lo scopo di sostenerle, implementarle e diffonderle.

Il titolo di quest’anno è “Disruptive learning”, considerato che l’argomento centrale sarà l’istruzione, ritenuta un settore fondamentale che, più di ogni altro, ha bisogno di esser interessato da una rivoluzione innovativa e dirompente. Da evidenziare è anche la prestigiosa connessione con ENoLL – l’European Network of Living Labs – la principale rete innovativa europea.

Nella giornata del 17 ottobre scorso, 85 studenti provenienti da 12 scuole di Verona e provincia sono stati impegnati nel “Vision Hack”, l’Hackathon organizzato da Impactscool, durante il quale i ragazzi stessi hanno realizzato 12 progetti, 3 dei quali giunti in finale e presentati durante il Forum. Attraverso una votazione live è stato decretato e premiato sul palco il gruppo vincitore, che ha disegnato un’idea di Verona nel 2050, ottimizzata in funzione del rispetto dell’ambiente, in perfetto equilibrio fra tecnologia e sostenibilità.

L’evento di sabato ha registrato importanti numeri in termini di affluenza, contando oltre 350 partecipanti, di cui 120 imprenditori e professionisti, 220 studenti, 16 giornalisti di testate nazionali, locali ed economiche.