Sindacati delusi dall’incontro con Unilever

Unilever-sciopero

Si è svolto ieri pomeriggio l’incontro fra i sindacati e Unilever, mentre i lavoratori manifestavano in piazza Cittadella.

«Nel corso dell’incontro svoltosi mercoledì 5 giugno, presso Confindustria con l’azienda Unilever – si legge nel comunicato congiunto di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil –, abbiamo chiesto il ritiro del licenziamento collettivo e la revoca delle decisione di delocalizzare la produzione del dado Knorr in Portogallo».

«L’azienda alle nostre richieste non ha fornito alcuna rassicurazione riguardo le prospettive dello stabilimento di Sanguinetto dal lato degli investimenti e tantomeno su l’arrivo di nuove produzioni» proseguono i sindacati. «Riteniamo l’incontro del tutto insoddisfacente perché nessuna risposta è stata data alla richiesta di lavoratrici e lavoratori sul loro futuro a Sanguinetto. Date le condizioni, lo stato di agitazione proseguirà e verranno calendarizzate altre iniziative di protesta».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.