Sciopero merci e logistica, presidio oggi a Verona

Lavoratori dei trasporti del comparto merci e logistica oggi in sciopero. Secondo i sindacati adesione al 50% nel Veronese.

Protesta sindacati trasporti merci e logistica Verona
Protesta sindacati trasporti merci e logistica a Verona

Presidio in piazza dei Signori a Verona questa mattina da parte dei lavoratori dei trasporti del comparto merci e logistica che chiedono «il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro per integrare i magri salari e salvaguardare le conquiste finora ottenute». Questo spiegano i sindacalisti veronesi di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Raffaello Fasoli, Gianluca Di Filippo, Samuela Benvegnù.

LEGGI ANCHE: Vaccino, in Veneto aperte le prenotazioni per i 40enni

Verso le 10 di questa mattina una delegazione dei circa 150 lavoratori presenti in piazza, accompagnata dai responsabili delle categorie sindacali di Cgil, Cisl e Uil Verona, ha avuto un incontro in Prefettura «che si è impegnata, a Verona come nel resto d’Italia dato che la protesta era nazionale, a riferire le criticità ai Ministeri competenti» fanno sapere i sindacati.

LEGGI LE ULTIME NEWS

«Molto buoni anche i tassi di astensione dal lavoro che nella nostra provincia si attestano attorno al 50%» evidenziano Fasoli, Di Filippo e Benvegnù.

«Magazzinieri, spedizionieri lavoratori della logistica sono pronti a tornare al tavolo per chiudere un contratto dignitoso e che non retroceda sul tema delle tutele. Questo è il messaggio che oggi è passato. Ora tocca alle controparti datoriali dare un riscontro positivo. Noi siamo pronti a mobilitarci ancora».

1. Guarda le foto

Protesta sindacati trasporti merci e logistica Verona
Protesta sindacati trasporti merci e logistica a Verona

2. Guarda le foto

Protesta sindacati trasporti merci e logistica Verona
Protesta sindacati trasporti merci e logistica a Verona

3. Guarda le foto

Protesta sindacati trasporti merci e logistica Verona
Protesta sindacati trasporti merci e logistica a Verona