“Ripartire dal lavoro”, sindacati in piazza Bra

Toccata anche Verona dalla Giornata di mobilitazione nazionale proposta dai sindacati Cgil, Cisl e Uil per discutere di lavoro e investimenti per la ripartenza.

Sindacati in piazza bra

Toccata anche Verona dalla Giornata di mobilitazione nazionale proposta dai sindacati Cgil, Cisl e Uil per discutere di lavoro e investimenti per la ripartenza.

In piazza Bra questa mattina sono intervenuti Gianfranco Refosco, segretario Usr Cisl Veneto, Cristian Ferrari, segretario generale Cgil Veneto, Roberto Toigo, segretario generale Uil Veneto.

Temi di discussione ammortizzatori sociali e vertenze aperte, riforma fiscale e lotta all’evasione, rinnovo contratti nazionali pubblici e privati, diritto all’istruzione e a una scuola sicura, sanità pubblica, sicurezza sul lavoro, conoscenza, cultura.

«Il mondo del lavoro ha tenuto in piedi questo Paese nell’ora più buia. Nel momento della difficoltà, il mondo del lavoro è stato chiamato a salvare la Nazione» è la nota di Cgil Veneto. «Una platea di lavoratori e lavoratrici spesso mal pagati e precari, che con abnegazione sono andati avanti nonostante le mille difficoltà. I due terzi sono donne. A loro va il nostro grazie, per loro continueremo a batterci!».

🔴 RIPARTIRE DAL LAVORO 🔴

Geplaatst door Cgil Veneto op Vrijdag 18 september 2020

L’intervento conclusivo della manifestazione in Veneto del segretario confederale Uil Ivana Veronese.

L’intervento conclusivo della manifestazione in Veneto del segretario confederale Ivana Veronese

Geplaatst door UIL Veneto op Vrijdag 18 september 2020