Lvmh vuole Tiffany, offre 14 miliardi di dollari

Lo riporta il Wall Street Journal, ma la catena di gioiellerie sta ancora valutando: l'offerta sarebbe sottovalutata.

lvmh tiffany
New call-to-action

Lvmh ha presentato un’offerta tutta in contanti per Tiffany, che valuta il colosso dei gioielli americano a circa 120 dollari per azione. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali Tiffany starebbe valutando come rispondere al colosso francese. Il totale dell’offerta sarebbe di 14 miliardi di dollari in contanti.

Tiffany dovrebbe però respingere l’offerta da 14,5 miliardi di dollari di Lvmh perché sottovaluta la società. Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti, secondo le quali comunque Tiffany la sta ancora esaminando. (Ansa)