Fusione tra la scuola professionale Scaligera Formazione ed Engim Veneto

Dalla fusione tra Fondazione Scaligera Formazione ed Engim Veneto nasce Engim Veneto Scaligera Formazione Verona, realtà regionale che opera nel mondo della formazione e specializzazione professionale. La nuova realtà propone un’offerta didattica calibrata sulle esigenze produttive del territorio in cui le scuole sono inserite, per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Foto dal sito engimveneto.org

Engim Veneto è una Fondazione senza fini di lucro con 11 sedi sul territorio regionale ispirata al carisma di San Leonardo Murialdo. Le due realtà protagoniste delle fusione, da anni operanti nel campo della formazione professionale e delle politiche attive del lavoro, costituiscono la nuova Engim Veneto – Scaligera Formazione Verona e propongono un’offerta didattica calibrata sulle esigenze produttive del territorio in cui le scuole sono inserite, per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

«La fusione – sottolinea Orazio Zenorini, direttore generale di Engim Veneto – rappresenta un passaggio essenziale per garantire, a tutte le nostre famiglie, ai nostri ragazzi e ai nostri partner, una scuola sempre più inclusiva che offra nuove professionalità e crei sinergie e opportunità di collaborazione con il mondo del lavoro».


«I nostri studenti e le loro famiglie – sottolinea Paola Merci, Direttrice della scuola Professionale della Sede di Chievo –  potranno trovare in Engim Veneto Scaligera Formazione Verona una realtà attiva oltre che nella formazione dei giovani anche nei percorsi di specializzazione e aggiornamento professionale, pronta ad affrontare le sfide di un mercato sempre più globale e competitivo. La nostra proposta infatti, supporta oltre che azioni per agevolare la realizzazione professionale dei giovani, attività per creare opportunità di inserimento lavorativo per le persone disoccupate e servizi per il lavoro rivolti alle imprese».

«La nuova realtà Engim Veneto – Scaligera Formazione Verona – aggiunge Elisabetta Carraro, Direttrice delle sedi di San Michele e Villafranca – mantiene la propria capillarità sul territorio veronese con le sedi già note di Verona ubicate a Chievo e San Michele Extra e la sede di Villafranca, continuando ad offrire le proprie qualifiche nel settore Autoriparazione Carrozziere Elettrico Termoidraulico che si snodano lungo percorsi flessibili della durata di 3 o 4 anni e fino al quinto anno».

Engim Veneto consolida così la sua posizione di importante player a livello regionale con 134 corsi di formazione iniziale, 11 sedi accreditate e oltre 3000 allievi con un’offerta formativa che spazia dal comparto meccatronico, elettrico, termoidraulico, a quello del legno, abbigliamento, grafica, servizi di vendita, ristorazione, agroalimentare fino al comparto benessere con qualifiche in acconciatura ed estetica. Una realtà che in Veneto dà lavoro a circa 400 persone tra dipendenti e collaboratori.