Venerdì sotto la luna, tra i sospiri degli scaligeri

Durante la stagione estiva, Guide Center Verona propone i venerdì sotto la luna, passeggiate serali per vivere l’atmosfera briosa e coinvolgente della notte di Verona.
Gli itinerari proposti vogliono offrire un punto di vista inedito sulla città, coniugando cultura e divertimento: il centro storico, animato da turisti e persone che iniziano un fine settimana di svago, rivela un aspetto quasi fiabesco, reso ancora più magico dal gioco di luci e dal clima di festa.

Venerdì 11 agosto alle ore 20.30 ripercorreremo l’epoca d’oro della città: con GLI SCALIGERI A VERONA, racconteremo sanguinose leggende e misteri irrisolti tra palazzi, torri, castelli costruiti dalla Signoria per affermare il proprio potere e governare il popolo veronese.  Partiremo da Piazza Erbe, centro commerciale della città, circondata da innumerevoli edifici medioevali tra cui la Domus Mercatorum, sede dei commerci e delle arti e, al lato opposto, le  Case Mazzanti che ospitavano al piano superiore i granai scaligeri. Dalla bellezza gotica della chiesa di Sant’Anastasia, che le famiglie più in vista contribuiscono ad arricchire con preziosi affreschi e dipinti, oltre che con sontuose tombe e cappelle, ci sposteremo in via Sottoriva, che con il caratteristico porticato ci mostra la sua forte impronta Medioevale.

Ci avvicineremo poi alla tomba di famiglia, ovvero le Arche Scaligere. Ammiriamo la tomba di Cangrande, il più illuminato dei Della Scala, militare coraggioso, politico lungimirante, che viene rappresentato a cavallo, nella sua magnificenza e sorridente verso i suoi sudditi (la statua equestre originale è a Castelvecchio). Di fronte alle Arche, il Palazzo del Podestà. Dimora di Cangrande e della sua famiglia, ospitò intellettuali ed artisti provenienti da tutta Europa, tra cui Dante e forse Giotto. 

La vicina Piazza dei Signori, cuore della Verona scaligera, è caratterizzata oggi dall’enigmatica statua di Dante. Qui ammiriamo altri edifici del potere: due testimonianze medioevali sono il Palazzo del Capitanio e il Palazzo della Ragione o del Comune.

L’emblema della signoria rimane però Castelvecchio, voluto da Cangrande II della Scala. Ancora imponente nella sua funzione difensiva, il castello è oggi visitabile secondo il progetto del celebre architetto Carlo Scarpa, che ne ha curato il restauro, restituendo alla città una raffinata e moderna sede museale.


 

GLI SCALIGERI A VERONA

Venerdì 11 agosto
orario: h. 20.30 (con preghiera di presentarsi con 15 minuti di anticipo)
dove: in piazza 14 Novembre, lato Banca BNL (slargo piazza Erbe)
costo: adulti € 10,00 a persona, ridotto ragazzi 12-18 anni € 5,00 p/p
durata: circa 1 ora e 30 minuti

Per informazioni e prenotazioni
Guide Center Verona – Interrato Acqua Morta 3/c, 37129 Verona
tel. 045 595047 | info@turismoverona.it | http://www.veronaguide.it

I PROSSIMI APPUNTAMENTI:

Venerdì 25 agosto – TRA PIAZZA BRA E VIA LEONCINO. Itinerario tra il salotto elegante di Verona e l’arteria dei nobili palazzi cittadini
Venerdì 8 settembre – VERSO IL FORO. Dall’antica Porta romana “Leoni” a piazza Erbe, cuore storico e commerciale della città