Una notte “Blacklight” al Colorificio Kroen

New call-to-action

Wide Blue e Colorificio Kroen presentano Blacklight, il 15 marzo alle 22.00 nel noto locale di Verona.

Blacklight è una panoramica sulla scena musicale italiana influenzata dai ritmi dilatati del Trip Hop, dalle basse frequenze del Dub e dagli infiniti paesaggi sonori dell’elettronica. Nella seconda edizione della serata curata da Wide Blue si alterneranno sul palco tre differenti progetti, accomunati dalla vicinanza al suono di Bristol, con un focus particolare sull’interazione tra voce femminile e musica elettronica suonata dal vivo.

Dark Inc è un progetto nato nel 2003 dalla collaborazione tra Kevin Follet e Iris Freeform: il suono cupo, rallentato e tagliente del duo li ha da sempre accostati ad artisti del calibro di Massive Attack, Amon Tobin e Portishead. Questa reunion speciale prevede un inedito show audio-video con presentazione dei nuovi brani in anteprima assoluta.

Alfa Neu è un progetto di Marco Tuppo, musicista presente da più di 20 anni nella scena sperimentale italiana. La sua collaborazione con la cantante e performer Pat Moonchy, di base a Londra, ha dato vita a Siren’s Blues, un album dai suoni dilatati, pervaso di ambient e drone music, che sarà presentato per l’occasione dal vivo sul palco del Colorificio.

Subito dopo i live, il controllo del dancefloor sarà affidato alla neonata crew/label trentina Black Tile Gang, con un dj set di ricerca tra i suoni più scuri e profondi delle ultime produzioni Dubstep e BassMusic. Alle ore 22.00 il Colorificio aprirà, mentre il concerto inizierà alle 22.00. Il contributo per la serata è di 5€ per i soci AICS, mntre l’ ingresso è gratuito per i nuovi tesserati.