Un “corner” per il soffitto di San Fermo maggiore

La parete lignea attrezzata, commissionata dall’Associazione Chiese Vive e ideata da Claudio Pasquetto, con la collaborazione degli architetti Frustoli e Soardo, valorizza il soffitto dopo il restauro.

Un 'corner' per il soffitto di San Fermo

Un 'corner' per il soffitto di San Fermo

Geplaatst door Associazione Chiese Vive op Dinsdag 28 mei 2019

Don Maurizio Viviani, parroco di San Fermo Maggiore, racconta come l’anno scorso, durante i lavori di restauro, oltre 2500 persone hanno potuto ammirare il soffitto ligneo da vicino. L’opera è stata realizzata dai francescani 700 anni fa.

Ora una parete attrezzata e interattiva celebra il restauro del soffitto di San Fermo Maggiore, grazie all’Associazione Chiese Vive (ACV). Il mobile contiene fotografie e testimonianze dei lavori tratte dal libro della storica dell’arte Erika Prandi, dedicato alla “Nave di San Fermo” (Edizioni Stimmgraf, 2018).