Rodari e le sue favole che si raccontano meglio al telefono

Trascuriamo tutti, da troppo tempo, l’incanto semplice delle fiabe: non le ascoltiamo, non le leggiamo (o, comunque, non ce ne facciamo leggere abbastanza). Serve uno spettacolo per dare lineamenti chiari a quel punto di nostalgia interna in cui inciampiamo ogni tanto. Fondazione Aida il 5 gennaio ha scelto il Teatro Nuovo per l’anteprima regionale di Favole al telefono un omaggio teatrale a Gianni Rodari e a quelle sue favole veloci, raccontate sottovoce, con il telefono a unire un papà commesso viaggiatore e la sua bambina.

Una commedia fantastica in musica che fa da compendio alle più note e amate favole e filastrocche di Gianni Rodari è quella che debutterà il 2 febbraio a Milano, con anteprima regionale  il 5 gennaio al Teatro Nuovo di Verona. In scena c’è un bambino, Giovannino che frugando in cantina scopre il telefono antico della mamma, proprio il telefono dal quale tanti anni prima il nonno era solito chiamarla per farla addormentare con qualche favola interurbana. Ma lei, la mamma, ormai non ne ricorda neanche una. Giovannino spera che siano rimaste lì incastrate tra gli ingranaggi dell’apparecchio e va dritto in un negozio di “Aggiusta telefoni”. Resuscitano così le tabelline paradossali, i palazzi di gelato e tutto quel micro-mondo di fantasia targato Rodari che manca un po’ a tutti. Lo spettacolo di Fondazione Aida, allestito in collaborazione con la Provincia di Trento, vede l’adattamento teatrale e la regia firmati da Raffaele Latagliata, mentre le musiche dello spettacolo, tutte originali, sono state composte dal maestro Valentino Corvino. La drammaturgia è stata scritta anche con il contributo di Pino Costalunga, autore esperto di letteratura per l’infanzia.

Il cast: 
Il cast, composto da Massimo  Finocchiaro (Giovannino), Andrea Rodi (Conte Cornetta), Giulia Ercolessi ( Madame Phonè), Francesca Ciavaglia (Biancapagina) e Nicholas Rossi (Gettone), ha avuto  la direzione musicale di  Shawna Farrell, direttrice della “BSMT-Bernstein School of Musical Theater”  e considerata a tutt’oggi la più accreditata esperta in materia di musical in Italia. Completano il team creativo Andrea Coppi per le scenografie,  Antonia Munaretti per i costumi, Elisa Cipriani e Luca Condello, ballerini solisti del Corpo di ballo dell’Arena di Verona, che hanno ideato le coreografie e Matteo Mirandola (aiuto regista). Completano il team creativo Andrea Coppi per le scenografie, Antonia Munaretti per i costumi, Elisa Cipriani e Luca Condello, ballerini solisti del Corpo di ballo dell’Arena di Verona, che hanno ideato le coreografie.

 

Biglietti:

Platea e balconata = intero 15,00 € + 1,5 € prevendita / ridotto 12,00 € + 1,5 prevendita
I e II galleria = intero 10,00 € + 1,00 € prevendita / ridotto 8,00 € + 1,00 € di prevendita
Riduzioni under 12, over 65, convenzioni varie
Bambini 0-2 anni gratuito
Pacchetti in vendita solo presso il Teatro Nuovo: Piazza Viviani, 10
Telefono: 045 8006100 E-mail: biglietteria@teatronuovoverona.it
Orario di apertura: dal lunedì al sabato, ore 15.30 > 20.00

 

 

 

Guarda il video:

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.