La vita nascente tra scienza e accoglienza

Darwin-diocesi-verona

Secondo incontro del Progetto Vita, che prende le mosse dalla visione globale della bioetica sostenuta da Papa Francesco.

Giovedì 21 marzo alle 20.45 si terrà il secondo incontro del Progetto Vita dal titolo Servire la vita nascente. Le sfide della scienza e la bellezza dell’accoglienza, ideato dal Centro di Cultura Europea Sant’Adalberto in collaborazione con la Fondazione Giorgio Zanotto, la Diocesi di Verona, le associazioni Famiglie per l’accoglienza e Medicina e persona

Ad introdurre la serata presso il Salone dei Vescovi, in Piazza Vescovado a Verona, sarà Mattia Fusina del Centro di Cultura Europea Sant’Adalberto. Tra gli ospiti Giuseppe Noia, docente di Medicina Prenatale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e direttore dell’Hospice Perinatale presso il Centro per le cure palliative del Policlinico Gemelli, Marco Mazzi, presidente dell’associazione Famiglie per l’Accoglienza e Mons. Giancarlo Grandis, vicario emerito per la cultura della Diocesi di Verona.