“Il sorriso del Natale”, concerto in arrivo a San Bonifacio

Domenica 23 dicembre alle ore 20.45, al Teatro Centrale di San Bonifacio, New Sambo Big Band presenta l’ormai tradizionale Concerto natalizio “Il Sorriso del Natale”, arrivato quest’anno alla terza edizione.

Presieduta da Alessandro Ghellere, la Banda sarà diretta dal Maestro Paolo Menini che ha accuratamente selezionato una quindicina di brani in pieno spirito natalizio e accompagnerà i 60 elementi della banda in un’ora e un quarto circa di musica per sorridere e per condividere tutta l’emozione del Natale.

Ospiti d’eccezione due grandi Maestri che arricchiranno a più riprese il Concerto con le loro voci: il tenore Cosimo Vassallo e il soprano Giulia Bolcato.

Il Concerto, che si è radicato fortemente nella vita culturale e sociale della zona e richiama ogni anno centinaia di persone, sarà anche quest’anno a ingresso libero, in linea con la volontà di “New Sambo Big Band”, la quale ha sempre voluto che “Il Sorriso Del Natale” fosse sì un momento di musica, ma anche un’occasione di ritrovo e condivisione per tutta la comunità, in un periodo a tutti molto caro come quello del Natale.

«Natale nel segno della tradizione anche dal punto di vista musicale – sottolinea il Maestro Paolo Menini, direttore della bandaandremo a proporre lo swing, la classica e anche l’operetta, grazie alla presenza di due tra le voci emergenti più qualificate del panorama lirico italiano, per concludere con le più belle melodie del Natale. Immancabili, poi, le nostre “sorprese musicali” che regalano sempre tante emozioni, quest’anno in modo particolare».

L’evento gode del patrocinio della Provincia di Verona, del Comune di San Bonifacio, della Pro loco di San Bonifacio e della Comunità Parrocchiale di Sant’AbbondioPartner del progetto di New Sambo Big Band molte aziende del territorio: Pedrollo Spa, Best Western Soave Hotel, Mango Viaggi, Arcanet, Fab Arredamenti, D&V Serramenti, Cantina di Soave, Iper Famila, Uni.Co.Ge. ,Mt&T.

«È per noi motivo di grande soddisfazione constatare l’attesa creatasi intorno al concerto – dichiara il presidente Alessandro Ghellere – un’aspettativa e un interesse che con riguardano solo il pubblico sanbonifacese, ma che hanno un raggio via via sempre più ampio. Ne sono la riprova le tante aziende partner dell’evento, aziende del territorio, leader nel proprio settore, che ancora una volta hanno voluto associare il loro nome al Concerto “Il sorriso del Natale”. Questo ci stimola e nello stesso tempo ci responsabilizza nell’offrire uno spettacolo che possa essere ricordato! Un ringraziamento speciale va quindi a tutte quelle persone e a quelle realtà che ci sostengono, permettendoci di realizzare ogni anno questo grande evento e dare continuità al nostro progetto».