Divertiamoci a Teatro, Geppi Cucciari al Nuovo con “Perfetta”

Da giovedì 7 a domenica 10 marzo arriva il settimo spettacolo della rassegna Divertiamoci a teatro: Perfetta di Maria Torre con Geppi Cucciari.

Alle ore 21 di giovedì 7 marzo al Teatro Nuovo va in scena Perfetta, il settimo degli otto spettacoli in abbonamento della rassegna Divertiamoci a teatro. La protagonista sarà Geppi Cucciari, con la regia di Mattia Torre, autore del testo e con le musiche di Paolo Fresu. Lo spettacolo andrà in scena tutte le sere alle ore 21 fino a domenica.

Perfetta è un monologo teatrale che racconta un mese di vita di una donna, attraverso le quattro fasi del ciclo femminile, prendendo in esame quattro martedì. La donna, interpretata da Geppi Cucciari, conduce una vita regolare, scandita da abitudini che si ripetono ogni giorno. Ad esser diversi sono gli stati d’animo dei martedì che mutano insieme alle percezioni, le emozioni, gli umori della protagonista, una donna, il cui corpo è una macchina faticosa che la costringe a dei cicli, di cui gli uomini conoscono poco.

La scenografia, minimalista, si colora a seconda dello stato d’animo della protagonista, che alterna momenti di comicità a momenti di satira di costume.

Geppi Cucciari esordisce nel 2001 a Zelig e dal 2002 scrive e interpreta diversi spettacoli teatrali tra cui Full Metal Geppi, scritto insieme a Lucio Wilson con la regia di Paola Galassi. Nel 2014 interpreta il ruolo di Morticia nel musical La famiglia Addams, con la regia di Giorgio Gallione. Dopo Zelig (2005-2009) la comica è protagonista della sitcom Belli dentro, in onda dal 2005 al 2008 su Italia1. Nel 2009 e 2010 conduce Italia’s Got Talent su Canale 5. A La7 è ospite fissa di Victor Victoria. Dal 2013 cura la copertina della Invasioni barbariche. Dal 2012 conduce con Piero Dorfles Per un pugno di libri su Rai3 e sulla stessa rete, da due stagioni, commenta ogni sabato con Massimo Gramellini le parole chiave della settimana nel programma Le parole della settimana. Dal 2015 conduce, prima su Radio2 e poi su Radio1, il programma Un giorno da pecora con Giorgio Lauro.

Per il cinema ha interpretato diversi film di successo tra cui Grande, grosso e Verdone (2008) con Carlo Verdone, L’arbitro (2013) con Stefano Accorsi, presentato alla 70ª Mostra
del cinema di Venezia, Un fidanzato per mia moglie (2014) con Luca e Paolo, Una donna per amica (2014) di Giovanni Veronesi.

Mattia Torre è autore teatrale, sceneggiatore e regista. Dopo le prime commedie teatrali scritte insieme a Giacomo Ciarrapico, è cosceneggiatore del film Piovono mucche di Luca
Vendruscolo. Nel 2003 vince con il suo monologo teatrale In mezzo al mare la 17° rassegna Attori in cerca d’autore. Nel 2005 scrive e dirige il monologo teatrale Migliore, interpretato da Valerio Mastandrea. Con Ciarrapico e Vendruscolo scrive la serie TV Buttafuori e, dal 2007, la prima, la seconda e la terza stagione di Boris, per Fox Italia. Nel 2014, insieme a Ciarrapico e Vendruscolo scrive e dirige il film Ogni maledetto Natale. Nel 2015 scrive con Corrado Guzzanti la serie TV Dov’è Mario?. Nel 2017 scrive e dirige la serie TV La linea verticale, e pubblica l’omonimo romanzo edito da Baldini e Castoldi.