Noleggia ‘Carbon Neutral’

La sharing economy diventa il baluardo della sostenibilità per reperire macchinari e attrezzature. Per questo nasce l'azienda leader easyNoleggio

noleggia carbon free con easyNoleggio
noleggia carbon free con easyNoleggio

Sostenibilità è un termine divenuto di uso comune se non addirittura inflazionato negli ultimi anni. Ciò che sappiamo di certo è che in tutto il mondo si parla di sostenibilità ambientale e si cercano gli strumenti per poterla perseguire. Il noleggio di beni strumentali, facendo parte del concetto della sharing economy, si inserisce in maniera attiva e con un ruolo da protagonista come uno degli strumenti sostenibili per reperire macchinari e attrezzature.

Parlando di sostenibilità non possiamo dimenticare neanche l’importanza della digitalizzazione e tutto ciò che ne deriva come impatto sull’ambiente. Noleggiare online le attrezzature da lavoro significa quindi prediligere una soluzione “green” e questo è possibile con easyNoleggio, un marchio sostenibile.

Fin dalla sua nascita easyNoleggio ha infatti individuato in sostenibilità e digitalizzazione i valori che stanno alla base della sua visione, decidendo di diventare un’azienda carbon neutral. L’azienda ha scelto di investire in progetti sostenibili in collaborazione con FirstClimate, azienda leader in soluzioni di compensazione di carbonio e di energie rinnovabili, per compensare le emissioni di CO2 generate da macchine e attrezzature noleggiate. 

Per questo è easyNoleggio stessa che si fa carico dei costi di compensazione, cercando di calcolare con efficacia le emissioni di anidride carbonica, ma offre anche ai propri clienti la possibilità di contribuire a compensare le emissioni della macchina che hanno scelto di noleggiare al momento del check-out. Parallelamente, digitalizzare le procedure e la contrattualistica del noleggio è un passo importante per diminuire gran parte della carta che ancora oggi viene stampata, seppur chiaramente in controtendenza con i concetti di sostenibilità su cui il noleggio stesso si fonda. Così facendo, consapevole che si tratta solo di una piccola forma di sostegno, l’azienda vuole fare la propria parte verso l’obiettivo sostenibilità, cercando di sensibilizzare anche gli utilizzatori finali delle macchine noleggiate.

Ricorrere al noleggio offre di per sé una serie di vantaggi in termini di sostenibilità, verso cui sta esponenzialmente crescendo la sensibilità degli utenti. In Italia infatti il concetto di noleggio è arrivato solo poco prima degli anni Duemila, mentre l’acquisto è stato per anni la scelta principale per l’approvvigionamento di macchinari e attrezzature. Ancora troppo spesso nel nostro Paese si ricorre al noleggio solo in caso di emergenza, per picchi di lavoro o per la rottura di una macchina di proprietà  ma sta aumentando velocemente il numero delle aziende che scelgono questa pratica come una scelta strategica per le proprie attività.

Scegliere di noleggiare attrezzature da lavoro, piuttosto che acquistarle, garantisce al cliente di avere a disposizione una macchina nuova o con pochi anni di vita dato che nei parchi noleggio le macchine vengono cambiate mediamente ogni 5 anni.

Questo significa che macchinari e attrezzature sono sempre tecnologicamente avanzati, fattore da tenere in considerazione in particolare per quanto riguarda la motorizzazione. I nuovi motori Stage V e la rapida diffusione di macchine ibride o totalmente elettriche permettono di lavorare con attrezzature che generano meno emissioni inquinanti rispetto alle versioni precedenti. Per fare un esempio basta pensare alle emissioni prodotte da un trattore agricolo nuovo preso a noleggio rispetto ad uno di proprietà che dopo 40 anni non è insolito vedere al lavoro nei campi e lo stesso vale per i grandi escavatori.

Il dialogo tra le aziende di noleggio, i clienti utilizzatori ed i costruttori di macchine giocano un ruolo di grande importanza in merito alla progettazione di macchinari sempre meno impattanti sull’ambiente. Questo tipo di macchine hanno un minore impatto non solo sull’ambiente ma anche in termini di emissioni di rumore e vibrazioni. Lavorare molte ore su macchine di nuova generazione permette all’operatore di essere sottoposto in maniera inferiore allo stress fisico che il macchinario stesso provoca.

Un altro punto di forza del noleggio è il fatto che le macchine noleggiate vengono in media utilizzate di più, e meglio, rispetto a quelle di proprietà. L’impiego più frequente permette infatti a questi macchinari di lavorare a pieno regime, massimizzando l’efficienza, e solo per effettuare la lavorazioni per cui sono state concepite consentendo al cliente di ridurre i tempi di lavoro. Utilizzando la macchina per meno ore il cliente riduce contemporaneamente le emissioni prodotte, contenendo anche le spese di rifornimento o ricarica, ed ottiene  un risultato di migliore qualità dovuto al fatto che la macchina sta lavorando con efficienza.

Per quanto possa sembrare scontato è necessario precisare che ogni macchinario viene costruito per effettuare operazioni specifiche; ricorrendo al noleggio si può avere a disposizione la macchina adatta al lavoro da effettuare, cosa che non sempre avviene con le macchine di proprietà. Non è infatti raro assistere all’utilizzo improprio di un escavatore anche per svolgere attività di sollevamento, rischiando di causare incidenti dato che la macchina non è predisposta per questo scopo.

Sempre su questo tema è importante sottolineare che le macchine presenti nei parchi noleggio sono anche “intelligenti” e quindi in grado di avvertire l’operatore diagnosticando per tempo anomalie o malfunzionamenti che potrebbero portare la macchina a perdere efficienza. Tramite questi sistemi di reportistica l’operatore può anche analizzare il rendimento della macchina sia quando lavora correttamente che nei momenti in cui è meno efficiente. Così facendo potrà rimodulare anche il proprio modo di manovrare il macchinario per poterlo sfruttare al massimo. 

Ricorrere al noleggio di macchine e attrezzature è già di per sé una scelta sostenibile per tutte le ragioni di cui abbiamo parlato finora. I macchinari noleggiati sono spesso più nuovi rispetto a quelli di proprietà, provocano un minor impatto e sono generalmente più efficienti. Scegliere easyNoleggio, che ha fatto di digitalizzazione e sostenibilità due valori cardini della propria attività, è la soluzione tramite cui ogni cliente può dare il suo piccolo contributo verso la sostenibilità.