La benedizione ai defunti del vescovo Zenti questa mattina al Cimitero Monumentale

Questa mattina il vescovo Zenti ha dato l'estremo saluto e la benedizione ai defunti che, in questi giorni di emergenza sanitaria, non hanno potuto avere un funerale alla presenza di famigliari e amici.

Il vescovo di Verona Giuseppe Zenti si è recato nella mattina di oggi, venerdì 27 marzo, al Cimitero Monumentale per dare l’estremo saluto e benedire i concittadini che, in questi giorni, ci hanno lasciato senza poter avere un funerale alla presenza dei loro cari e degli amici. Le restrizioni governative per arginare la diffusione del Coronavirus hanno proibito infatti lo svolgimento delle consuete funzioni religiose, per evitare assembramenti ed eventuali occasioni di contagio. Con il vescovo era presente anche il sindaco Federico Sboarina, che ha voluto prendere parte al momento di preghiera «per testimoniare la vicinanza dell’intera comunità veronese ai famigliari».

Stamattina al cimitero monumentale con il vescovo per dare l’estremo saluto e la benedizione a chi in questi giorni ci…

Posted by Sboarina Sindaco on Friday, March 27, 2020